Presentata a Milano la terza edizione del Gluten Free Expo

13 novembre 2014
Presentata a Milano la terza edizione del Gluten Free Expo
Milano-  si è tenuta a Milano la conferenza stampa di presentazione della terza edizione del Gluten Free Expo, il primo e unico salone internazionale dedicato ai prodotti e all’alimentazione senza glutine, che si terrà a Rimini Fiera dal 14 al 17 novembre.
Prima fra le novità di quest’ultima edizione, la scelta da parte dell’organizzazione di trasferire la manifestazione negli spazi della Fiera di Rimini, sede storica di rinomate manifestazioni nel settore alimentare.
Alla presentazione hanno partecipato Juri Piceni, titolare S-Attitude - Gluten Free Expo, Mariapia Gandossi, Event Manager Gluten Free Expo, Fabio De Santis, Responsabile Ricerca & Sviluppo di business unit di Rimini Fiera, ed Eleonora D’Onofrio, Senior Partner e Direttore di Ricerca dell’Istituto Apertamente. Di fronte a dati di mercato che vedono il fenomeno della celiachia in crescita, con un italiano su cento celiaco, ma solo il 20% già diagnosticato, il settore del senza glutine è in grande fermento. Il volume d’affari, in Italia, del mercato degli alimenti gluten free, è
pari a 237milioni di euro con una crescita continua a due cifre. La farmacia occupa un ruolo fondamentale (176milioni di euro) mentre la grande distribuzione è ancora marginale (61 milioni di euro), nonostante la differenza tra i prezzi dei prodotti al supermercato e quelli nelle farmacie sia del 40%. Elementi estremamente positivi, questi, confermati dall’entusiasmo dimostrato dalle aziende nell’aderire alla manifestazione: «Siamo molto soddisfatti» - ha dichiarato Juri Piceni - «dell'accordo con Rimini Fiera che si basa principalmente sulla condivisione di un progetto e una collaborazione orientate alla crescita del Gluten Free Expo e alla sua conferma sia come punto di riferimento per i prodotti senza glutine, sia come unico salone internazionale dedicato esclusivamente a questo mercato. A Rimini abbiamo trovato professionalità̀, collaborazione e supporto che hanno rinnovato il nostro entusiasmo in questo progetto e nel suo sviluppo per i prossimi anni. Tutti questi elementi hanno portato a ottimi risultati in merito all’adesione degli espositori e all’interesse suscitato tra i professionisti e il pubblico».
 
Fabio De Santis sottolinea che: «Rimini Fiera è stata subito entusiasta di poter accogliere nel proprio calendario Gluten Free Expo. Per le caratteristiche di innovazione che il progetto porta con sé, per la valenza strategica che ha nel settore alimentare moderno, perché rientra in un quadro di rafforzamento generale della nostra leadership sul food&beverage. Inoltre, aver incontrato un organizzatore di fortissimo dinamismo e con una grande capacità propositiva, ha ulteriormente rafforzato la nostra netta convinzione che si aprirà una prospettiva di grande collaborazione per lo sviluppo di ulteriori interessanti manifestazioni. In questo, contiamo di mettere a disposizione del partner anche tutto i nostro know-how di organizzatori diretti, maturato in oltre quarant'anni di fiere sull'alimentazione».
 
Forte dei risultati ottenuti gli scorsi anni, il Gluten Free Expo si è confermato anche quest’anno come la manifestazione di riferimento per il mercato del senza glutine poiché ha saputo catalizzare l’attenzione e le necessità delle aziende impegnate in questo segmento, soddisfacendo nel contempo le esigenze del mercato e dei professionisti
italiani e esteri del settore HO.RE.CA Agli espositori presenti lo scorso anno, si è aggiunto un folto gruppo di aziende storiche del settore alimentare, sintomo di un mercato in forte crescita che vede nel Gluten Free Expo il passaggio indispensabile per confermarsi e rafforzarsi all’interno di questo settore. Cresce anche il numero di aziende estere che parteciperanno quest’anno provenienti non solo dall’Europa, ma anche da Oltre Oceano. Parola a Mariapia Gandossi, per presentare il fitto calendario: «Il programma sarà denso e ricco di novità. Si parte venerdì 14 novembre con l’inaugurazione ufficiale della terza edizione per proseguire poi con un programma ricco di appuntamenti imperdibili: dagli show cooking con gli chef più importanti e conosciuti del settore, alle conferenze con medici e specialisti, come il Professor Umberto Volta fino ad arrivare al 1° Gluten Freen Word Championship, il primo campionato del mondo dedicato al senza glutine». Infine, un’anticipazione della ricerca di mercato commissionata all’Istituto di Ricerche di Mercato Apertamente. «In base a quanto emerso dall’analisi» – afferma Eleonora D’Onofrio - «esiste un ampio mercato, ancora poco esplorato, di persone sensibili al glutine o che decidono per scelta salutistica, seguendo uno stile alimentare orientato al ‘benessere’ pur non essendo soggetti ad alcuna intolleranza o patologia, di limitarne il consumo nella propria dieta. Il percepito dei prodotti gluten free è che siano mediamente di una qualità superiore rispetto ai comuni prodotti in commercio. Salubrità, leggerezza, basso contenuto calorico sono, in realtà, spesso dei falsi miti, ma è bene imparare a comunicare con questa nuova fetta di mercato che rappresenta per le aziende del largo consumo e della grande distribuzione un possibile sbocco commerciale».
 
Il Gluten Free Expo è una manifestazione totalmente green, grazie alla collaborazione con GiPlanet Spa che per gli allestimenti utilizzerà esclusivamente materiali e tessuti ecologici e riciclabili al 100%.
 
Ulteriori informazioni, approfondimenti e aggiornamenti sono reperibili sul sito internet della manifestazione:
www.glutenfreeexpo.eu

 

Up Arrow