Edoardo Rosi e Natasha Marcucci si aggiudicano la tappa di Sansepolcro

Edoardo Rosi e Natasha Marcucci si aggiudicano la tappa di Sansepolcro

Sono loro i vincitori del XXII concorso nazionale di gelateria "Carlo Pozzi" 

Edoardo Rosi e Natasha Marcucci dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Patrizi – Baldelli – Cavallotti” di Città di Castello (Perugia) con il piatto “Torino di mele selvatiche con gelato miele e noci riduzione di corbezzoli” hanno vinto la selezione del 22. Concorso nazionale di gelateria “Carlo Pozzi” svoltasi nella gelateria “Ghignoni” di Palmiro Bruschi a Sansepolcro (Arezzo). Gli studenti partecipanti si sono cimentati nella preparazione, decorazione e presentazione di un piatto di gelato per il servizio al tavolo interpretando liberamente il tema: “Le eccellenze del territorio”. Il piatto di gelato di Gaia e Andrea ha colpito la giuria di esperti presieduta dal vicesindaco della città toscana, Andrea Laurenzi e da Roberto Falchetti, già vincitore del concorso alcuni anni orsono. 

Al secondo posto si sono classificati Ardit Alipici e Antonio D’Ambrosio del centro di Formazione “Bufalini”, sempre di Città di Castello.

Il primo istituto alberghiero classificato prenderà parte alla finale del concorso, riservato esclusivamente agli allievi degli istituti alberghieri italiani, che si terrà mercoledì 2 dicembre 2015 a Longarone (BL) nell’ambito della giornata conclusiva della 56. edizione della MIG - Mostra Internazionale del Gelato Artigianale. Il concorso metterà in palio anche quest’anno alla scuola vincitrice, con l’azienda Telme di Codogno (Lodi), una macchina per la produzione del gelato.

La prossima selezione del concorso per gli allievi del triveneto si terrà a Caorle presso la gelateria Casa del Gelato di Renzo Ongaro.

Up Arrow