Aprire una gelateria

Aprire una gelateria

Requisiti, procedure e certificati per aprire una gelateria.

Aprire una gelateria

In una gelateria con laboratorio, dove si prepara il gelato ma non ci sono ne tavoli ne sedie per consumarlo rientra nella categoria delle attività artigianali di produzione e non è considerata attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande come bar e caffetterie.

La Legge n. 443/85 meglio conosciuta come “Legge quadro sull’ artigianato” prevede che i locali siano di almeno 40 metri quadri calpestabili, i laboratori rispondano alle norme igieniche e si mantenga separato il laboratorio e lo spazio usato per la vendita.

Requisiti

Tutti i requisiti vanno autocertificati. Chiediamo i moduli allo sportello unico delle imprese, presso la sede della Camera di Commercio, della Confcommercio o della Confesercenti più vicina a noi.

È possibile aprire una gelateria se:

  • abbiamo compiuto i 18 anni
  • abbiamo frequentato la scuola dell’obbligo fino ai 16 anni
  • non abbiamo dichiarato fallimento
  • non abbiamo avuto problemi con la legge

In caso di fallimento, Il divieto di apertura cessa se la nostra posizione fallimentare è stata regolarizzata e abbiamo pagato tutti i nostri debiti.

Nel caso di reato trascorsi cinque anni dalla data in cui la pena è stata espiata.

Adempimenti burocratici

Potremo avviare la nostra nuova occupazione dopo 30 giorni dalla presentazione della Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA). Si tratta di un documento che possiamo richiedere allo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) del comune in cui apriremo la nostra gelateria (alcuni comuni offrono questo servizio anche online).

Inoltre dovremo compilare uno o più documenti nei quali dichiareremo se il nostro è un laboratorio nuovo o trasformato o se stiamo subentrando in un’attività già avviata.

Se abbiamo intenzione di vendere anche alimenti non prodotti da noi (confezionati), dobbiamo chiedere un’autorizzazione amministrativa, sempre al Comune. In questo caso la nostra attività rientrerebbe nel settore commerciale e il Decreto Legislativo di riferimento è il 114/98.

Se pensiamo di mettere sedie e tavoli per la consumazione, all’interno o all’esterno della gelateria, l’attività non è più artigiana ma si definisce di somministrazione di alimenti e bevande e le pratiche burocratiche per aprirla cambiano. I requisiti sono gli stessi che servono per aprire un bar.

Regole in materia di igiene

Il Decreto Legislativo 155/97 definisce le misure necessarie per garantire la sicurezza dei prodotti alimentari e stabilisce che noi stessi, in quanto responsabili della nostra attività, dobbiamo provvedere da soli a controllare che tutte le norme sanitarie vengano rispettate.
Il responsabile dell’industria deve garantire che la preparazione, la trasformazione, la fabbricazione, il confezionamento, il deposito, il trasporto, la distribuzione, la manipolazione e la vendita dei prodotti alimentari siano effettuati in modo igienico. Chiediamo ad un consulente specializzato di realizzare per noi un manuale HACCP adeguato all’attività di gelatieri e ricordiamoci di tenerlo regolarmente aggiornato per un’eventuale sopralluogo della A.S.L. 

Approfondimenti
I 12 consigli per aprire una gelateria di successo nel Regno Unito | Parte 2
I 12 consigli per aprire una gelateria di successo nel Regno Unito | Parte 2

La Camera di Commercio Italiana per il Regno Unito – in collaborazione con partner professionisti nei settori giuridico, commerciale, finanziario e marketing – offre consulenze strategiche per conoscere meglio il mercato e muovere i primi passi nella costruzione del nuovo business.

I 12 consigli per aprire una gelateria di successo nel Regno Unito | Parte 1
I 12 consigli per aprire una gelateria di successo nel Regno Unito | Parte 1

Tutti i consigli degli esperti per un business in UK.

Aprire una gelateria
Aprire una gelateria

Requisiti, procedure e certificati per aprire una gelateria.

Da Milano agli States con un sogno: aprire la migliore gelateria ad ovest dell’Italia
Da Milano agli States con un sogno: aprire la migliore gelateria ad ovest dell’Italia

La rivista americana Duvine ha nominato Gorgeous Gelato come migliore gelato degli Stati Uniti. Mari Grazia Zanardi e Donato Giovine hanno aperto una gelateria a Portland.

Aprire una gelateria in Russia
Aprire una gelateria in Russia

La Russia è un mercato interessante e continua a offrire un'importante opportunità di crescita.

Aprire una gelateria in Francia
Aprire una gelateria in Francia

La Francia può essere una buona alternativa per aprire una gelateria. 

Aprire una gelateria a Dubai
Aprire una gelateria a Dubai

Dubai è sicuramente una delle mete più interessanti da valutare per aprire una gelateria artigianale sebbene in questo emirato il gelato italiano non sia ancora un prodotto di massa. 

Aprire una gelateria in Cina - Prima parte
Aprire una gelateria in Cina - Prima parte

Informazioni, suggerimenti e consigli su come aprire una gelateria in Cina.

Aprire una gelateria in Cina - Seconda parte
Aprire una gelateria in Cina - Seconda parte

Informazioni, suggerimenti e consigli su come aprire una gelateria in Cina.

Aprire una gelateria in Brasile
Aprire una gelateria in Brasile

L'economia brasiliana è la più grande dell’ America Latina ed è cresciuta abbastanza velocemente negli ultimi anni.  Anche per questo motivo il gelato artigianale sta conoscendo un periodo di grande successo, sebbene possa essere utile analizzarne le motivazioni e il percorso di sviluppo.

Up Arrow