Frozen yogurt

Frozen yogurt

Stessa tecnologia del gelato soft, è un prodotto ottimo con il 20% di yogurt.

Il frozen yogurt è un gelato sano che piace soprattutto all’estero, dove i clienti sono conquistati da quella soffice sensazione di freschezza, unita al gusto stuzzicante del gelato. È un prodotto che ben si adatta alle preferenze dei consumatori.

Si parte da un gelato frozen allo yogurt bianco e si può personalizzare con l’aggiunta delle classiche salse al cioccolato, al caramello o all’amarena, oppure con una macedonia o singoli frutti tagliati a pezzi. Ogni coppa è diversa dall’altra, a guidare il risultato finale è il gusto del cliente, che può sbizzarrirsi in mille varianti diverse. L’offerta è altamente naturale, il gelatiere utilizza almeno il 20% di yogurt fresco.

Il frozen yogurt si produce con la stessa tecnologia del gelato soft: un mantecatore con un punto di raffreddamento diverso rispetto ai macchinari usati per il gelato tradizionale, che lavora tra i -6 e i -7 gradi per garantire una sensazione di cremosità al palato. Più aria inglobata nella massa conferisce leggerezza al gelato frozen yogurt. 

Ci sono tanti modi di fare il gelato frozen yogurt. Si può produrre partendo da una base neutra con l’aggiunta di materie prime fresche, ottenendo un ottimo prodotto. Oppure, il gelatiere può miscelare ingredienti già pronti all’uso e ai quali aggiungere solo latte, panna e yogurt. Un metodo più veloce con un risultato garantito dagli ingredienti genuini, sicuri e di qualità offerti dai più importanti brand sul mercato.

Il frozen yogurt è un prodotto che va fortissimo in diverse zone del mondo. In Italia si trova soprattutto nelle località di vacanze estive e il successo è garantito dalla freschezza del gusto yogurt e dalla possibilità di creare abbinamenti fantasiosi, colorati e divertenti che soddisfano il palato dei clienti, ottenendo coppe e coni sempre diversi.

Il mercato più ampio è quello estero. In Europa l’andamento è altalenante, molto legata alla moda del momento, a parte la Spagna dove negli ultimi anni sono state aperti migliaia di punti vendita. I mercati di riferimento del gelato frozen yogurt sono il Sud America, con numeri più alti in Brasile, e gli Stati Uniti.

Frozen yogurt
Articoli correlati
Gli ingredienti composti per la preparazione del gelato
Gli ingredienti composti per la preparazione del gelato

Gli ingredienti composti per gelato, precedentemente identificati come “semilavorati per gelateria” sono delle miscele di ingredienti in polvere o in pasta che affiancano il gelatiere nella preparazione delle miscele (stabilizzazione) e nella loro aromatizzazione.

Proteine del latte: protagoniste nella preparazione del gelato artigianale
Proteine del latte: protagoniste nella preparazione del gelato artigianale

Aumentano il volume del gelato artigianale nel mantecatore e aggiungono una maggiore cremosità al prodotto, le proteine del latte hanno un ruolo molto importante nella preparazione di un buon gelato artigianale.

Cocco: un gusto tropicale per il gelato artigianale
Cocco: un gusto tropicale per il gelato artigianale

Fresco, cremoso e rinfrescante, il gelato artigianale al cocco è il gusto perfetto da proporre all'interno della tua gelateria per accompagnare i palati dei tuoi clienti con dolci ricordi estivi.

Pistacchio: gelato artigianale dal retrogusto salato
Pistacchio: gelato artigianale dal retrogusto salato

Cremoso e un po’ salato, il gelato artigianale al pistacchio è un’eccellenza all’interno ella gelateria artigianale. Amato da grandi e piccini, questo gusto di gelato si presta a svariati abbinamenti, sia con creme che con gelati alla frutta.

Yogurt: gelato artigianale cremoso e nutriente
Yogurt: gelato artigianale cremoso e nutriente

Soffice e cremoso, il gelato artigianale allo yogurt è un gusto immancabile all'interno della gelateria. Grazie al suo gusto ricco e intenso, e al suo sapore naturale e leggero, il gelato allo yogurt si è rivelato un vero e proprio successo per le gelaterie artigianali.

Praline di gelato artigianale
Praline di gelato artigianale

Grandi, piccole, quadrate, rotonde, colorate e molto graziose da vedere, le praline stanno diventando sempre di più un complemento al gelato artigianale da proporre all'interno della gelateria.

L’utilizzo degli zuccheri per la preparazione del gelato artigianale
L’utilizzo degli zuccheri per la preparazione del gelato artigianale

Il saccarosio non è l’unico zucchero utilizzato all'interno di una gelateria, bensì esistono svariati zuccheri, che si differenziano per il loro potere dolcificante e anticongelante, che possono essere impiegati per la preparazione del gelato artigianale.

Le coppe di gelato artigianale
Le coppe di gelato artigianale

Una delle varianti dell’offerta di gelato artigianale si presenta sotto forma di coppa. Bicchieri alti e stretti, coppe sferiche, ciotole o ciotoline regalano tutto il sapore del gelato artigianale, arricchito con la creatività del gelatiere.

Il Gelato Biologico
Il Gelato Biologico

Biologico è buono, anche nel gelato! Ma come si distingue un gelato artigianale biologico dal “normale” gelato artigianale? Dalla freschezza degli ingredienti, certo, ma non basta: frutta, latte, panna devono provenire da agricolture biologiche certificate.

Brioche con gelato
Brioche con gelato

Tagliata e farcita con gelato, con panna, o con entrambi, la brioche col gelato è una specialità tipica siciliana esportata nel resto d’Italia; non è raro vedere gelaterie che propongono questa leccornia, declinata a seconda della latitudine in croissant (o cornetti), maritozzi e brioche col “tuppo”. L’uso è quello di accompagnarla con una granita al limone, magari a colazione. Ecco la ricetta per 15-20 brioche:

Up Arrow