Ricerca e selezione del personale in gelateria - Parte II

6 giugno 2022
Image

Nella prima parte dell’articolo dedicato alla selezione del personale in gelateria abbiamo condiviso i canali attraverso i quali cercare dei nuovi collaboratori, in questa seconda parte approfondiremo il tema della selezione e della formazione!

Job description, la chiave per non commettere errori

Come abbiamo visto nell'articolo precedente, una modalità di azione consigliata per la selezione di nuovi collaboratori è quindi non agire solo in una direzione ma approfittare di tutti i canali possibili, e per evitare di commettere errori di valutazione è indispensabile avere ben chiari i requisiti che il candidato dovrà possedere e renderli altrettanto chiari nei nostri annunci. Di seguito alcuni esempi a cui potersi ispirare.

1. BAR

  • Conoscenza o propensione ad apprendere mansioni diversificate:
    • caffetteria
    • cocktail
    • servizio ai tavoli.
  • Attitudine a lavorare in un Team e capacità di problem solving;
  • Solarità, gentilezza, cortesia;
  • Cura e pulizia dei vari macchinari a disposizione:
  • Organizzazione e cura della propria postazione di lavoro:
  • Puntualità.


2. GELATERIA – SERVIZIO AL BANCO

  • Conoscenza o propensione ad apprendere la preparazione di tutti i servizi di gelateria ( coni, coppe, vaschette, frappè, brioche ecc );
  • Cura e pulizia dei vari macchinari a disposizione;
  • Organizzazione e cura della propria postazione di lavoro;
  • Attitudine a lavorare in un team e capacità di problem solving;
  • Solarità, gentilezza, cortesia;
  • Puntualità.


3. PRODUZIONE GELATO

  • Apprendimento/conoscenza di tutte le attrezzature/macchine di cui è composto un laboratorio;
  • Capacità organizzative nel reparto produttivo;
  • Capacità nella gestione degli ordini:
  • Predisposizione artistica nell'allestimento della vetrina;
  • Attitudine a lavorare in un team e capacità di problem solving;
  • Cura e pulizia dei materiali e delle macchine date in dotazione.
  • Puntualità.

Questi sono solo degli esempi e sicuramente vi sono altri fattori che andranno ad influire sulla scelta del candidato, ad esempio le referenze, la cura della persona, il modo di porsi, e quello di esprimersi. Quando ci si trova di fronte ad un candidato è necessario quindi adottare una “strategia” che ci permetta di capire se è davvero la persona che stiamo cercando.

L’importanza della selezione e della formazione

Durante il colloquio un primo consiglio da seguire è quello di far parlare il candidato, evitando di farlo rispondere con dei semplici sì e no.
Per valutare le sue capacità dialettiche e comunicative, se siete alla ricerca di una persona che abbia a che fare con i clienti, è infatti molto importante poterlo ascoltare. In questi casi la prima impressione è quella che conta poiché il cliente ha pochi secondi per farsi una propria impressione e difficilmente cambierà idea.

Una delle prime cose da valutare è l'aspetto motivazione, la passione della persona. L'aspetto tecnico può e deve essere compensato da una formazione adeguata, ma ci deve essere una passione importante alla base, per permettere che vi sia una continuità nel rapporto lavorativo.

Se si cerca un banconista si deve pensare che sarà la figura portavoce della filosofia del gelatiere, aiutando il cliente a capire le caratteristiche dei gusti tra cui sta scegliendo. Deve quindi conoscere le particolarità di ogni ricetta, ingredienti, lavorazioni. In più, il banconista deve saper eseguire il controllo di porzione perché l'oscillazione delle quantità ha ripercussioni importanti sulla redditività. Per questo è fondamentale un percorso formativo adeguato, con training ad hoc riguardanti vari aspetti di questo mestiere.
D’altro canto invece chi affianca il gelatiere in laboratorio deve essere dotato di costanza per seguire le indicazioni del maestro e allo stesso modo vi deve essere la capacità del gelatiere di standardizzare le operazioni e renderle replicabili per chi lo assiste.

La formazione del personale di un negozio come la gelateria riguarda quindi sempre due aspetti: la conoscenza del prodotto da un lato e le tecniche di vendita dall’altro.
In conclusione quindi il personale di una gelateria deve essere un venditore a tutti gli effetti: un professionista capace di illustrare il prodotto in modo esauriente, in grado di svolgere un ruolo di orientamento all’acquisto e di consulenza del cliente e tutto ciò sarà il risultato di una selezione adeguata e consapevole.

Up Arrow