Il gelato e i prodotti del territorio: le grandi eccellenze del Veneto in mostra alla MIG di Longarone

25 novembre 2022
Image

Nello stand della Regione del Veneto, gelatieri e chef stupiscono con dimostrazioni e degustazioni di gelato dessert e gastronomico.

Longarone, 25 novembre 2022 - Anche quest’anno la Regione Veneto, in collaborazione con Longarone Fiere Dolomiti, torna alla MIG - Mostra Internazionale del Gelato artigianale. L’evento, arrivato alla sua 62esima edizione, avrà luogo dal 27 al 30 novembre 2022 a Longarone, nel territorio Bellunese: un momento di confronto e rinnovamento per tutti i professionisti della categoria.

Come di consueto, la Regione del Veneto sarà presente con uno stand dedicato, all’interno del Padiglione D, dove ogni giorno gelatieri provenienti da ogni parte della Regione presenteranno dei gusti realizzati con prodotti tipici del territorio. L’obiettivo è quello di esaltare e premiare il gelato di qualità prodotto secondo le modalità tradizionali riconosciute dalla filiera della gelateria e valorizzando le straordinarie eccellenze agroalimentari del Veneto. 

Nello stand saranno presentati al pubblico, e ai diversi operatori del settore, innovativi e accattivanti abbinamenti, tra cui il gelato al kiwi qualità verificata con olio extra vergine d’oliva del Garda DOP, il gelato alle pere qualità verificata con la casatella trevigiana DOP e il gelato alla zucca con ricotta di pecora. Non mancheranno inoltre gusti capaci di esaltare le caratteristiche di alcuni vini di eccellenza veneti. Come il gelato al Conegliano Valdobbiadene DOCG, il gelato al “sbatudin” con Recioto di Gambellara DOCG e il gelato al Fior d’Arancio Colli Euganei DOCG. In questo avvincente percorso di sperimentazioni nasce l’idea di proporre il gelato al Bellini, con prosecco DOC, tratto dall’omonimo aperitivo creato a Venezia da Giuseppe Cipriani alla fine degli anni 40 e che da oltre 70 anni è il cocktail più famoso, non solo all’interno dello storico Harry’s Bar di Venezia, ma in tutto il mondo. E ancora il Gelato Rosa, a base di fragole, ribes rosso e ricotta, in onore del Giro d’Italia 2023, la cui 19^ tappa partirà proprio da Longarone.

Allo stand ci sarà altresì spazio per la presentazione di nuovi modi di concepire il gelato, non solo come dessert, al fine di rivisitare piatti tradizionali e affiancare a sapori tipici forme e consistenze del gelato. Maestri gelatieri e chef veneti condivideranno idee e spazi di lavoro reinterpretando la cucina tipica veneta con la proposta di due piatti dove il gelato gastronomico sarà il protagonista insieme al Radicchio rosso di Treviso IGP, al formaggio Piave DOP Oro e al Fagiolo di Lamon IGP.

La fiera sarà anche l’occasione per valorizzare i “Maestri Artigiani” gelatieri e pasticceri, un simbolo di innovazione nella tradizione, riconosciuti ufficialmente dalla Regione del Veneto ai sensi della legge n. 34 del 08 ottobre 2018 per la tutela, lo sviluppo e la promozione del ruolo dell’artigiano veneto, quale soggetto portatore di un patrimonio di conoscenze ed esperienze che merita di essere salvaguardato e trasmesso alle generazioni future.

A chiudere l’ultima giornata in fiera, la presentazione e degustazione del gelato di stagione e a km zero con un’attenzione quindi, anche in questo settore, alla sostenibilità del prodotto e della filiera. Ma anche la degustazione di un gelato dedicato agli sportivi, grazie all’abbinamento delle conoscenze e delle esperienze di professionisti dello sport e della nutrizione.

Up Arrow