SIGEP: L’ITALIA VINCE IL CAMPIONATO MONDIALE JUNIORES DI PASTICCERIA

SIGEP: L’ITALIA VINCE IL CAMPIONATO MONDIALE JUNIORES DI PASTICCERIA

Filippo Valsecchi di Lecco e Vincenzo Donnarumma di Napoli riportano il titolo in Italia precedendo Francia e Singapore

Rimini, 21 gennaio 2019 - L’Italia ha vinto al 40° Sigep di Italian Exhibition Group il campionato mondiale juniores di pasticceria. Protagonisti del successo, che riporta il titolo in Italia dopo la vittoria del Giappone a Sigep due anni fa, i giovani under 23 Filippo Valsecchi (Lecco) e Vincenzo Donnarumma (Napoli). Al loro fianco l’allenatore, il pastry chef Davide Malizia. Alle spalle dell’Italia, Francia e Singapore. Da segnalare la grandissima prova dei ragazzi italiani, dominatori di quasi tutte le singole prove, che a Sigep 2018 furono scelti per rappresentare l’Italia e che per un anno si sono allenati a Cast Alimenti.

Alla Pastry Arena allestita alla fiera di Rimini sono stati undici gli under 23 del mondo che si sono confrontati nelle prime due giornate del Sigep. In gara le squadre provenienti da Australia, Cina, Croazia, Filippine, Francia, India, Italia, Russia, Singapore, Slovenia e Taiwan. Il Canpionato Mondiale di Pasticceria Juniores ha avuto per tema "Il Volo" ed ogni concorrente, supportato dal rispettivo team, ha espresso tecnica e creatività nelle sette prove previste.

“Una competizione di altissimo livello, con giovani molto preparati e professionali. Dieci anni fa, quando abbiamo iniziato, non c’era questo tipo di preparazione – è il commento di Roberto Rinaldini, Maestro pasticciere ideatore del Campionato Mondiale di Pasticceria Juniores - Quello che abbiamo visto ci dice che la formazione porta sempre a grandi risultati”.

Degne di apprezzamento tutte le squadre: “Perfette in tutto - continua Rinaldini - dall’ingresso alla pulizia, alle sculture alla degustazione. Le squadre europee hanno espresso livelli altissimi, ma quelle asiatiche hanno dimostrato una crescita costante. Abbiamo avuto la percezione che c’è stato un grande lavoro di preparazione, le squadre hanno lavorato tutte con impegno per questa competizione. I risultati si sono visti, e penso ancora alle degustazioni, giudicate ad altissimo livello”.

“La competizione aiuta sempre a crescere, tanto più i giovani – è il commento del Maestro Iginio Massari – Aiuta a confrontarsi, quindi a condividere conoscenza. Una bella edizione dei Campionati, complimenti a tutti e avanti su questa strada. L’importante è stare uniti, compatti nella promozione di questo made in Italy che ha le carte in regola per dominare al vertice mondiale”.

Entusiasta Kanjiro Mochizuki, autentica star della pasticceria giapponese, al comando di una brigata di 60 pasticceri e Presidente di giuria a Sigep: “Sono grato per essere stato invitato a Sigep, una manifestazione fieristica di livello mondiale. E’ stata una competizione con straordinari talenti della pasticceria, ho visto impegno e preparazione, ne è scaturita una sfida eccezionale”.

RISULTATI

1° classificato: Italia - 2° classificato: Francia - 3° classificato: Singapore

Premi speciali: Miglior coppa gelato al bicchiere: Singapore - Miglior dessert al piatto al caffè: Italia - Miglior mignon da forno: Italia - Miglior torta al cioccolato: Italia - Miglior tavolo di presentazione: Italia

Up Arrow