Una giuria artistica e una gastronomica affiancano la giuria tecnica alla Coppa del Mondo della Gelateria

12 gennaio 2016
Una giuria artistica e una gastronomica affiancano la giuria tecnica alla Coppa del Mondo della Gelateria

Professionisti di grande rilevo internazionale valuteranno le prove di gara della settima edizione della Coppa del Mondo della Gelateria che dal 23 al 25 gennaio 2016 si svolgerà al Sigep presso Rimini Fiera.

La giuria tecnica composta dai team mamager dei 14 team in gara Argentina, Australia, Cile, Giappone, Italia, Marocco, Messico, Polonia, Singapore, Spagna, Svizzera, Uruguay e USA sarà affiancata da due nuovi panel di giudizio. 
I pezzi artistici e la loro presentazione nel Gran Buffet Finale saranno valutati da una giuria artistica composta da Lorena Gava (critica d’arte), dal maestro Beppo Tonon (campione mondiale di gelateria e maestro intagliatore di frutta e vegetali) e da Stephan Didier (Mof, presidente nazionale degli scultori del ghiaccio francesi), con il compito di giudicare i pezzi artistici e  la loro armonia nel Gran buffet finale nella giornata conclusiva della manifestazione, il lunedì 25 gennaio 2016, mentre la prova di alta cucina, il sabato, sarà valutata dalla chef stellata Valeria Piccini (Caino - Montemerano, Grosseto), il cui voto sarà aggiunto a quello della giuria tecnica e assegnerà un premio speciale per la realizzazione dei finger food. 

A comporre la giuria tecnica i team manager delle 14 équipes partecipanti, composte da un gelatiere, uno chef, uno scultore di ghiaccio e un pasticciere. 
Per l'Argentina Eduardo Zacaria, per l'Australia Martino Piccolo, per il Cile Mónica Mariana Spencer León, per il Giappone Marco Paolo Molinari, per l'Italia Diego Crosara, per il Marocco Mohamed Alahmoum, per il Messico Oscar Ortega, per la Polonia Michał Doroszkiewicz, per Singapore Kim Wah Lim, per la Spagna Antonio Sirvent López, per la Svizzera Giuseppe Piffaretti, per l'Uruguay Alejandro Rivero e per USA John  Hui.
La giuria sarà presieduta dal team maner francese che nel 2014 ha vinto la sesta edizione della Coppa del Mondo della Gelateria Elie Cazaussus.
A sorvegliare sullo svolgimento della gara, a supporto dei commissari di gara Sergio Dondoli, Mauro Petrini e Sergio Colalucci, il Comitato Mondiale d'Onore con Pierpaolo Magni (Italia - presidente Comitato), Kamal Rahal Essoulami (Marocco - vicepresidente), il Mof e Presidente della Coppa del Mondo della Pasticceria Gabriel Paillasson (Francia) e Alejandro Tedeschi (Argentina). 

SPONSOR
Platinum sponsor: Comprital (ingredienti per gelato) e Valrhona (cioccolato), Electrolux (attrezzature).
Silver Sponsor: ACOMAG, Carpigiani, Cattabriga, Frigogelo, Telme (macchinari), Medac (coppette di carta), Ostificio Prealpino (coni).
Technical sponsor: Arborea (latte e panna), Ifi (vetrina), Ferimpex (frutta surgelata), France Lait (latte in polvere), Naturalia (zuccheri e dolcificanti naturali), Ravifruit (purea e frutta surgelata), Régilait (latte in polvere), San Bernardo (acqua minerale), Sara Creazioni (divise), Sculture di Ghiaccio (ghiaccio), Silikomart (stampi), Tekna (vetrine verticali).
Mystery sponsor: Alce Nero, Amarelli, Aroborea, Borsci San Marzano, Condorelli, Le Delizie di Marchi, Manuel Caffè, Morello Austera, Ravifruit, Simone Gatto, Vicentini Mlesna, Waffelman.
Supporter: Eridania (zucchero), Metalmobil (arredi area vip), Paperlynen (cappelli), Selmi (temperatrici).
Media Partner: Punto.It e Pasticceria Internazionale.

Una giuria artistica e una gastronomica affiancano la giuria tecnica alla Coppa del Mondo della Gelateria
Up Arrow