SELEZIONE PER LA FINALE DI LONGARONE DEL “FESTIVAL D’AUTORE”

Martedì 8 novembre a Castellamare di Stabia (NA) si è svolta la selezione per individuare i due Istituti alberghieri  che parteciperanno, in rappresentanza del sud Italia, alla finale del concorso nazionale “Festival d’Autore”, incentrato sulla preparazione del gelato al piatto, in programma il prossimo 30 novembre nell’ambito della 52. Mostra Internazionale del Gelato Artigianale di Longarone (BL). Organizzato dal Comitato Gelatieri Campani e ospitato dall’Istituto alberghiero “Raffaele Viviani”, vincitore del concorso 2010, l’evento ha visto la partecipazione di nove giovani allievi in rappresentanza di cinque istituti.  La palma del vincitore è andata Nicola Giaquinto  dell’Ipssar "Rossi Doria"  di  Montoro Inferiore (AV) con l’elaborato: "Rivisitazione di Ricotta e Pera" che ha preceduto di pochissimo Francesco Catapano  dell’ Ipssar "De’ Medici"  di  Ottaviano (NA) con l’elaborato: "Scrigno di Venere vellutato".  

Assai qualificata la giuria, composta da autorevoli rappresentanti del mondo del gelato, che ha valutato con competenza le presentazioni dei giovani allievi. Presenti, tra gli altri, Vittorio Bartyan, presidente dell’Associazione nazionale costruttori di macchine per gelato, Fausto Bortolot, vice presidente di Artglace e di Longarone Fiere, Nicola Netti, presidente dei gelatieri di Puglia e Basilicata, Ciro Verde, vice presidente del comitato nazionale per la difesa e valorizzazione del gelato artigianale, Roberto Padrin, sindaco di Longarone.  Ospite d’onore Maria Felicia Carraturo, primatista italiana di immersione in assetto variabile. Nel corso della premiazione grande soddisfazione è stata espressa dal presidente del comitato gelatieri campani, Ferdinando Buoncore, che ha coordinato l’evento, il quale, anche nella sua veste di rappresentante  di primo piano dei gelatieri italiani e europei,  ha ricordato il particolare significato assunto dal concorso al fine di sensibilizzare i giovani all’attività di gelatiere ed ha sottolineato l’importante ruolo degli istitutialberghieri che dovrebbero essere maggiormente valorizzati in un Paese votato al turismo come l’Italia. Proprio per favorire l’apprendimento dell’attività di gelateria, Longarone Fiere in collaborazione con l’azienda Telme di Codogno (LO) farà dono di una macchina professionale per la produzione di gelato alla scuola che risulterà vincitrice della finale nazionale del concorso. Il tema del gelato nella scuola sarà inoltre oggetto di una specifica tavola rotonda dal titolo “Igiovani in gelateria: quale percorso formativo?”in programma mercoledì 30 novembre a Longarone all’interno della 52.MIG - Mostra Internazionale del Gelato Artigianale.

Up Arrow