Premio Megaris 2010, il dolce sapore del successo

Assegnato al gelatiere caprese Ferdinando Buonocore il riconoscimento per il settore “Imprenditoria”

Non potrà che avere un gusto delizioso il Trofeo Megaris 2010 assegnato per il settore “Imprenditoria” al caprese Ferdinando Buonocore, Presidente del Comitato Gelatieri Campani, nell’ambito della XIX edizione del Premio nazionale di cultura Megaris, dedicato quest’anno a “Miti e Leggende di Napoli”.
Sarà un gelatiere artigiano, dunque, a ritirare per la prima volta il prestigioso riconoscimento - consegnato alle diverse personalità che si sono distinte nei rispettivi campi di appartenenza che spaziano dalla medicina al giornalismo, dall’arte all’imprenditoria, dallo sport allo spettacolo - nella splendida cornice della Cappella Palatina in Castelnuovo.
L’imprenditore Ferdinando Buonocore, Amministratore dal 1993 della Gelateria Buonocore (fondata a Capri nel 1952), è stato eletto Presidente del Comitato Gelatieri Campani il 28 giugno 1998 e, a partire dal 2003, ricopre anche la carica di Presidente G.A. (Comitato Nazionale per la Difesa e la Diffusione del Gelato Artigianale e di Produzione Propria), impegnandosi in progetti di solidarietà e tutelando l’autenticità del gelato artigianale.
Nel 2009, Buonocore è stato nominato Presidente di Artglace (Confederazione delle Associazioni dei Gelatieri Artigiani della Comunità Europea), promuovendo sotto la sua presidenza la “Giornata europea del gelato artigianale”, organizzata nel 2009 al Parlamento Europeo di Strasburgo e nel 2010 nella sede di Bruxelles.
Nel corso della manifestazione, organizzata domani a Napoli alle ore 10, è prevista la premiazione dei vincitori del concorso Poetico-Letterario e la consegna dei Riconoscimenti e Trofei Megaris.
Tra i premiati della XIX edizione, anche l’attore Vincenzo De Lucia, il Generale dei Carabinieri Maurizio Scoppa, il cantante Antonello Rondi ed il Maestro Bruno Vitale.

Fonte: Comunicato stampa Comitato Gelatieri Campani
 

Up Arrow