Pesaro: un super festival del gelato

7 maggio 2018
Pesaro: un super festival del gelato

Il Festival del Gelato Artigianale di Pesaro in programma nei giorni 18, 19 e 20 maggio 2018 merita sicuramente l’attenzione del mondo del gelato.

Oltre al concorso di gelateria propone, infatti, molto altro. Ci sarà una grande promozione e valorizzazione del gelato artigianale e dei prodotti del territorio marchigiano ma anche tanti momenti di dibattito ed approfondimento con incontri, convegni e dimostrazioni. Non ci sono sponsor che obbligano i concorrenti ad utilizzare i loro prodotti, anzi, i partecipanti al concorso - giovani che intendono aprire una propria attività di gelateria affiancati da un tutor - dovranno dimostrare le loro capacità professionali utilizzando esclusivamente prodotti naturali. Si va dalla presentazione dei programmi per la bilanciatura del gelato (17 maggio, ore 15) agli incontri sul marketing in gelateria con il consulente Renato De Santis (18 maggio, ore 10) e sulle Leggi che interessano il gelatiere a cura di Marco Gennuso (19 maggio, ore 10 e 20 maggio, ore 11). Ma non solo, le molteplici qualità ed opportunità che il gelato offre saranno evidenziate nei convegni dedicati a “Gelato prodotto buono, sano, per tutti…anche per il podista” (19 maggio, ore 16) e “Gelato come nutriente terapeutico” (20 maggio, ore 15). Oltre alle dimostrazioni di preparazione dei diversi gusti gelato realizzati dai concorrenti, il programma prevede alcune dimostrazioni e degustazioni particolari come l’aperitivo “Gelato Spritz” realizzato con bollicine marchigiane da Rosario Nicodemo, vincitore del concorso 2017, (18 maggio, ore 18), il “150° ROSSINI Show Cooking” con la Scuola Italiana di Gelateria e i Maestri della Gelateria Italiana, Claudia Urbinati e Paolo Bettelli, accompagnato da musica Rossiniana  (18 maggio, ore 21.30) e l’ “Aperitivo ROSSINI” con il gelatiere Claudio Bove di Putignano (19 maggio, ore 18).  Ma il programma dedicato al gelato non finisce qui, ci sarà anche spazio alla “Granita Siciliana” (19 maggio, ore 21) con il gelatiere di Sidney, Luigi De Luca, affiancato dai gelatieri siciliani, Alessandro e Vincenzo Squatrito, recenti vincitori del primo campionato mondiale di granita al Sigep di Rimini. Per far comprendere come avveniva la preparazione del gelato oltre 100 anni fa, a Pesaro i “Gelatieri Zoldani”, interpreti di una tradizione di gelateria e di emigrazione iniziata verso la metà del 1800 dalle vallate bellunesi, offriranno al pubblico dimostrazioni di preparazione del gelato con attrezzature d’epoca refrigerate con una miscela di ghiaccio e sale. Tra ne novità 2018 del Festival del Gelato Artigianale di Pesaro spicca, infine, il “Concorso Bianchello d’Autore” che vedrà coinvolte nove storiche Cantine e nove Maestri Gelatieri che presenteranno altrettante interpretazioni di gelato a base di questo vino che nelle Marche ha una grande tradizione. Spetterà ad una giuria tecnica decretare il vincitore del concorso. In tutte queste iniziative non mancherà, come è avvenuto gli anni scorsi, la preziosa collaborazione degli allievi dell’Istituto alberghiero Santa Marta di Pesaro impegnati a supporto dei tanti momenti che caratterizzano il Festival organizzato dall’ Associazione On Stage con la collaborazione del Comune di Pesaro ed il supporto di diverse aziende di settore.

Il programma completo della manifestazione su www.festivaldelgelatoartigianalepesaro.it.

Pesaro: un super festival del gelato
Up Arrow