Oggi a Belluno un’anteprima degli eventi che caratterizzeranno un intenso fine settimana dedicato al gelato artigianale

Gustosa anteprima per la Giornata Europea del Gelato Artigianale questa mattina a Belluno dove, sotto il porticato della Prefettura, Longarone Fiere in collaborazione con il Comune di Belluno, l’Associazione emigranti ed ex emigranti zoldani e l’Istituto Alberghiero “Dolomieu” di Longarone ha offerto ad alcune scolaresche in vista al Municipio un assaggio di gelato artigianale realizzato nei laboratori della fiera dove in questi giorni si sta svolgendo un corso di formazione specifico.

Comunicato Stampa

Alla presenza del prefetto Maria Laura Simonetti, del sindaco Jacopo Massaro e dei massimi dirigenti delle forze dell’ordine della provincia, accolti dal presidente di longarone Fiere, Oscar De Bona, e dal vice presidente, Fausto Bortolot, l’iniziativa è stata una utile occasione per richiamare l’attenzione sul valore storico, sociale ed economico che l’attività di gelatiere riveste nella nostra provincia. Non ha poi mancato di riscuotere il consueto interesse la dimostrazione di produzione di gelato con attrezzature di fine 1800 proposta dai rappresentanti dei gelatieri zoldani guidati come sempre da Maurizio De Pellegrin.

Gli appuntamenti programmati per celebrare al meglio la Giornata europea del gelato artigianale, fissata per domenica prossima, 24 marzo, prevedono nel weekend un gran finale dove è prevista la distribuzione del gelato in ben otto postazioni collocate negli impianti di risalita di Dolomiti Stars e di Cortina Faloria e Col Druscè. Sabato e domenica per ricordare che a Peaio di Vodo di Cadore nel 1868 è nato Italo Marchioni, l’inventore del cono gelato, il cui brevetto è stato depositato a Washington il 13 dicembre 1903, organizzata dal Comune è in programma una ex tempore di scultura su ferro battuto tesa a realizzare un cono gelato stilizzato che diventerà poi un vero e proprio monumento a ricordo dell’illustre cittadino.

Infine a Longarone nella mattinata di domenica, in occasione di Agrimont, viene proposto, con la collaborazione del Circolo Filatelico Bellunese, un annullo filatelico celebrativo della  Giornata europea del gelato. A questo proposito, il francobollo che sarà annullato con lo speciale timbro, sarà proprio quello dedicato al gelato artigianale emesso a Belluno da Poste Italiane  il  giorno 11 marzo 2006 nella  serie tematica “Made in Italy”. Un aspetto questo che non mancherà di interessare i numerosi appassionati di filatelia.

Belluno, 21 marzo 2013 

Up Arrow