Le prime tappe del concorso di gelateria Carlo Pozzi

6 novembre 2014
Le prime tappe del concorso di gelateria Carlo Pozzi

Iniziate nei giorni scorsi le selezioni regionali per il 21. Concorso nazionale di gelateria per Istituti alberghieri “Carlo Pozzi”

La selezione di Caorle (ve) del concorso di gelateria “Carlo Pozzi” per istituti alberghieri - vince Davide Ceccon del "dolomieu" di Longarone

Iniziate nei giorni scorsi le selezioni regionali per il 21. Concorso nazionale di gelateria per Istituti alberghieri “Carlo Pozzi”, la cui finale si terrà mercoledì 3 dicembre nel corso della giornata conclusiva della 55. MIG. E’ stata la gelateria "Casa del Gelato" di Caorle, ad ospitare, mercoledì 22 ottobre, per il terzo anno consecutivo la prova di selezione per il Nord Est del concorso, dallo scorso anno intitolato al milanese Carlo Pozzi, maestro gelatiere di fama internazionale, scomparso poco più di un anno fa, la cui figura, nell'occasione, è stata ricordata dal vicepresidente di Longarone Fiere, Fausto Bortolot.

Alla manifestazione di Caorle si sono cimentati nella preparazione, decorazione e presentazione di gelato al piatto ben 17 allievi di sei scuole provenienti da Aviano (PN), Cividale del Friuli (UD), Dolo (VE), Longarone (BL), Pramaggiore (VE) e dalla stessa Caorle (VE). La giuria, composta da rappresentanti del mondo del gelato, ha decretato vincitore Davide Ceccon, dell’Istituto "Dolomieu" di Longarone con il gelato al piatto dal titolo "Fantasia di colori". Al secondo posto, a pari merito, Nicole Manente, del "Cesare Musatti" di Dolo ed Eva Botosso del "Lepido Rocco" di Caorle. Lo scopo dell’iniziativa ideata dalla Fiera di Longarone, è quello di promuovere l’attività di gelatiere tra i giovani studenti degli Istituti scolastici e dei centri di formazione professionale con indirizzo alberghiero e ristorazione, stimolare la loro creatività e far loro conoscere più da vicino un mestiere, le cui radici sono storicamente legate al territorio bellunese.

Gaia Mancini e Andrea Fortuni dell’isis “cavallotti” di Città di castello si aggiudicano la tappa di Sansepolcro del 21. concorso nazionale di gelateria “Carlo Pozzi”

Gaia Mancini e Andrea Fortuni dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Patrizi – Baldelli – Cavallotti” di Città di Castello (Perugia) con il piatto “Fondente di cachi e castagne” ha vinto la selezione del 21. Concorso nazionale di gelateria “Carlo Pozzi” svoltasi nella gelateria “Ghignoni” di Palmiro Bruschi a Sansepolcro (Arezzo). Gli studenti partecipanti si sono cimentati nella preparazione, decorazione e presentazione di un piatto di gelato per il servizio al tavolo interpretando liberamente il tema: “La frutta del territorio in gelateria”. Il piatto di gelato di Gaia e Andrea ha incantato la giuria di esperti presieduta dal campione del mondo di sculture di ghiaccio, Francesco Falasconi e dal sindaco di Citerna, Roberta Falaschi, ma tutti i partecipanti si sono segnalati per la qualità delle proposte presentate. Alla manifestazione è intervenuto anche l’ex professionista di ciclismo Federico Morini, appassionato di gelato, il quale ha raccontato la sua drammatica esperienza che ha rischiato di costringerlo su una sedia a rotelle.

Al secondo posto ex aequo si è classificato Davide Abadini dell’Istituto alberghiero “Buontalenti” di Firenze, con il piatto “Fior di diosperi con zafferano delle colline fiorentine” e Fabiola Basili dell’Istituto alberghiero di Orvieto con il piatto “Soffice alla vaniglia con gelato di castagne, arance e caramello”.

I primi istituti alberghieri classificati prenderanno parte alla finale del concorso, riservato esclusivamente agli allievi degli istituti alberghieri italiani, che si terrà mercoledì 3 dicembre 2014 a Longarone (BL) nell’ambito della giornata conclusiva della 55. edizione della MIG - Mostra Internazionale del Gelato Artigianale. Il concorso metterà in palio anche quest’anno alla scuola vincitrice, con l’azienda Telme di Codogno (Lodi), una macchina per la produzione del gelato.

La prossima selezione del concorso per gli allievi del sud Italia avrà luogo martedì 11 novembre 2014 presso l’Istituto ISIS “L. De’ Medici” di Ottaviano (Napoli), organizzata dal Comitato Gelatieri Campani presieduto da Ciro Verde.

 

Longarone, 3 novembre 2014

Up Arrow