In costante crescita il mercato del gelato in Germania,(+5%)

21 gennaio 2019
In costante crescita il mercato del gelato in Germania,(+5%)

50 le catene con fatturati anche fino al milione di euro

E’ la Renania il Länder della Germania con il maggior numero di gelaterie: 900, contro le 600 della Baviera e le 400 dell’Assia, mentre se ne contano 300 in Bassa Sassonia e 80 nella sola Berlino. In totale sono 9000 le gelaterie (compresi gli Eiscafè) presenti sul suolo tedesco, di cui 3000 quelle artigianali. Numeri presentati oggi a Sigep di Italian Exhibition Group (al quartiere fieristico di Rimini fino a mercoledì 23), nell’ambito del convegno Going Global dedicato al mercato tedesco del gelato. Un Focus sulla Germania voluto da IEG per proseguire lungo il percorso di internazionalizzazione della propria manifestazione dedicata al mondo della gelateria. I numeri del mercato tedesco del gelato sono stati illustrati da Elio Narducci, Segretario Generale della Camera di Commercio Italiana per la Germania, che ha realizzato la prima mappatura del settore concentrandosi in particolare sulle catene di gelaterie leader in Germania. “Quello tedesco è un mercato in continua crescita – ha spiegato Nardelli – Negli ultimi anni il fatturato è cresciuto costantemente intorno al 5% annuo”. In un settore dove la quota di mercato del gelato artigianale è del 16,7% e dove è in crescita l’attenzione al bio e ai prodotti rivolti a chi ha intolleranze alimentari, è consistente la presenza di catene: 50 quelle mappate dalla Camera di Commercio Italiana per la Germania, con una media di 6 gelaterie per insegna e fatturati eterogenei ma che in alcuni casi arrivano anche al milione di euro di fatturato per punto vendita. In totale sono 313 i punti vendita collegati a catene mappati dalla ricerca, che ha rilevato un buon andamento per quelle in franchising legate alla presenza di centri commerciali. Un settore, quello del gelato, che in Germania dà lavoro a 26.000 persone. 

 

Al convegno di oggi a Sigep (Salone Internazionale di Gelateria, Pasticceria, Panificazione Artigianali e caffè) anche la testimonianza di alcune delle catene di successo internazionale: Rosso Arancio, nato 9 anni fa dalla determinazione di Vincenzo Baldassarre, con “Segui il gusto”, è una catena che conta oggi conta 4 punti vendita più altri due in apertura in Russia per il 2019, un affiliato a Zurigo, tre affiliati in Germania e un progetto di ulteriore espansione molto interessante. La Romana: la catena Italiana ha una presenza all'estero in crescita: oltre i 33 punti vendita in Italia ne conta altri 7 tra Spagna, Austria e Germania. In Germania ha una gelateria a Dusseldorf e sta cercando partner per espandere ulteriormente il business. Dal Cin Eiscafè, diciannove punti vendita in Germania, dei quali 9 di proprietà, nell'area intorno ad Hannover.

Up Arrow