Il Pinolo di Antonio Mezzalira è il gusto vincitore del primo turno del Firenze Gelato Festival 2013

22 maggio 2013

Il “Pinolo” di Antonio Mezzalira è il gusto vincitore del primo turno del Firenze Gelato Festival 2013.

A deciderlo è stata una giuria tecnica di qualità, formata da esperti e giornalisti specializzati nel settore della gastronomia. Antonio Mezzalira, maestro gelatiere d’esperienza e vincitore di numerosi premi, arriva da Gazzo (Pd) dove gestisce la gelateria “Golosi di natura”. Il suo gusto è preparato con una pasta di pinoli e variegato con pinoli tostati e caramello: il suo creatore lo ha definito “un gelato da assaporare cucchiaino dopo cucchiaino”.

Menzioni speciali sono andate anche alla “Mandorla al profumo di Sicilia con Stevia” di Matteo Bellasio e alla “Crema di miele con zenzero e timo limone” di Clàudio D. Guerreiro: il primo ha raccolto consensi amplissimi tra i giurati, il secondo ha stupito per la sua originalità. Matteo Bellasio è proprietario della Gelateria G’ala, di Lissone (Mb), mentre Clàudio Guerreiro arriva addirittura dall’Algarve, in Portogallo, dove porta alto il vessillo del dolce freddo all’italiana nella gelateria “Delizia”.

Anche il pubblico decreterà il gusto vincitore: gli organizzatori del Festival ufficializzeranno il nome del gusto preferito dai visitatori della manifestazione che in questi giorni hanno utilizzato la Gelato Card non solo per degustare ma anche esprimere la loro preferenza.

Tra le premiazioni della giornata anche quella degli organizzatori del Firenze Gelato Festival all’Istituto Alberghiero Saffi per il progetto “Imparare facendo” realizzato nel 2013 con il contributo dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze. Sarà poi la scuola a premiare il miglior studente dell’anno dopo il conseguimento della maturità. In questa edizione del Firenze Gelato Festival i ragazzi del Saffi oltre alla somministrazione hanno lavorato in laboratorio alla produzione del gelato dopo un percorso didattico specifico.

Up Arrow