Il gelato, chi non lo ama! A Milano c'è il Festival: scoprite i suoi segreti

30 maggio 2013

Sabato 1 e domenica 2 giugno il laboratorio "Alla scoperta del gelato", trasformerà grandi e piccini in mastri gelatieri e piccoli chimici. Appuntamento organizzato dal Museo nazionale della Scienza e della Tecnologia.

Il gelato sarà protagonista a Milano dal 31 maggio al 2 giugno 2013.Gelato Festival ha infatti deciso di fermarsi nel capoluogo lombardo per valorizzare il meglio della tradizione gelatiera italiana e diffondere la cultura del gelato.

LA STORIA - Nel capoluogo lombardo il roadshow, ideato dai creatori di Firenze Gelato Festival e che coinvolge i migliori gelatieri e le principali aziende del settore dall’Italia e dall’estero, celebrerà l’inizio della “fase moderna” del gelato. Era infatti il 1906 quando nei caffè milanesi si cominciarono a consumare le “parigine” (o “nuvole”), fatte di una porzione di gelato compressa tra due ostie di pasta wafer rotonde, quadrate o rettangolari, le prime antenate dei nostri coni gelato. La tradizione attribuisce la paternità delle “parigine” a Giovanni Torre, che di ritorno da Parigi (da cui il nome) inventò queste prime cialde. La leggerezza e la comodità di consumare gelato racchiuso tra due cialde diede così vita al commercio ambulante del dolce freddo che da Milano conquistò il mondo.

IL PROGRAMMA - Eventi, iniziative speciali, workshop e percorsi culturali: tutto questo e altro nel programma messo a punto per l’edizione 2013. Tra gli appuntamenti da non perdere: i Gelato Show Cooking che ci insegnano a portare in tavola il meglio del gelato all’italiana, i corsi di gelateria per aspiranti gelatieri, le presentazioni di volumi dedicati alla storia, alla cultura, alla tradizione e alle tendenze future del gelato. La manifestazione è aperta tutti i giorni, dal 31 maggio al 2 giugno, dalle 12 alle 24 con il Villaggio Artigianale, il Villaggio “L’arte nel gelato” e lo stand del Gelato Cocktail Bar in Piazza Castello.

Villaggio Artigianale - I migliori gelatieri da tutta Italia e dall’estero, i nomi più conosciuti con le loro novità tutte da scoprire e da gustare. Ma anche le nuove leve del gelato, i talenti della gelateria italiana e i giovani neodiplomati delle scuole di gelateria più rinomate del Paese si ritrovano per dettare le tendenze dell’arte gelatiera di oggi e domani. Sono loro i protagonisti del Villaggio Artigianale in piazza Castello, dove andrà in scena la preparazione live dei gusti che i gelatieri proporranno nei loro stand. 

Orion Village - Orion Village è il cuore di tutte le attività che il Gelato Festival organizza per il pubblico che ama la sperimentazione e non si accontenta di gustare il dolce freddo: una moderna aula didattica appositamente progettata e allestita da Orion, il marchio dell’alta tecnologia leader nella produzione di vetrine gelato e arredi per bar, pasticcerie e gelaterie. In piazza Castello i visitatori potranno assistere ai corsi Gelatiere per un Giorno e ai Gelato Show Cooking dei più grandi chef della tradizione italiana.
Imperdibili, per chi vuole imparare a fare il proprio gelato, le lezioni per imparare le tecniche di preparazione del gelato, la storia della gelateria italiana, ma anche i corsi per chi vuole avviare una propria attività.

Chi vuole invece trovare spunti per nuove ricette o semplicemente vedere all’opera i maestri della nostra cucina, non potrà mancare agli spettacoli quotidiani di Gelato Show Cooking. A dimostrazione di come il gelato, dalla tradizionale concezione di cibo da passeggio, possa passare ad essere un ingrediente centrale nella preparazione di pietanze raffinate e gustose. 

Il Buontalenti – laboratorio mobile - Il meglio della tecnologia, dell’innovazione e della strumentazione del settore salgono a bordo del primo laboratorio mobile di gelato artigianale al mondo. Il Buontalenti contiene in soli 55 mq ben cinque postazioni complete per ospitare una produzione di 5 Maestri Gelatieri in contemporanea. Grazie ad un’intera parete in cristallo temperato, il pubblico potrà seguire tutte le fasi della avvincente lavorazione di gelato artigianale di qualità.

Gelato Cocktail Bar - Il dolce freddo si fa cocktail per rinfrescare il pubblico che ama il gelato in tutte le sue forme. I Gelato Cocktail analcolici adatti per grandi e piccini si affiancheranno a Gelato Cocktail alcolici e dai sapori più decisi per i palati più adulti. I Gelato Cocktail si potranno gustare in Piazza Castello.

LABORATORIO ALLA SCOPERTA DEL GELATO - Un appuntamento imperdibile per chi al gelato non riesce a rinunciare. Cono, coppetta, frutta o crema, ce n'è proprio per tutti i gusti. Il gelato: uno spuntino fresco e goloso ma come si fa? cosa lo rende così fresco, cremoso e irresistibile? Se siete curiosi, non potete mancare all'appuntamento organizzato dal Museo nazionale della Scienza e della Tecnologia, un laboratorio che vi farà scoprire i segreti del gelato.

Sabato 1 e domenica 2 giugno il laboratorio "Alla scoperta del gelato", trasformerà grandi e piccini in mastri gelatieri e piccoli chimici. Tra esperimenti e microscopi, le famiglie scopriranno come combinare latte, zucchero e ghiaccio per ottenere la formula del gelato perfetto e come freddo e aria si combinino per dare al dolce dell’estate quella sua inconfondibile consistenza cremosa.

QUALCHE INFORMAZIONE IN PIU' SUL GELATO...
 Il gelato, è un prodotto consigliato per la merenda a tutte le età, le sue proprietà nutritive, infatti, apportano al nostro organismo le giuste quantità di proteine, glucidi, grassi, sali minerali e vitamine, il tutto senza rinunciare al gusto.

Up Arrow