Gelogustando a Napoli, la fiera del gelato artigianale di qualità

La prima edizione sul Lungomare di Napoli con 175 metri di stand

Napoli 28 maggio 2013. Anche la città partenopea entra nel circuito del Gelato in Mostra e scegli come postazione il suo Lungomare.

Genuini, tipici, biologici, per celiaci, vegani, dietetici e anche per cani, comunque artigianali: per tre giorni, dal 31 maggio al 2 giugno, il Lungomare di Napoli diventa il paradiso del gelato di qualità con la prima edizione di Gelogustando, 175 metri di stand con eventi e degustazioni ma anche lezioni di gelato ed educazione al gusto per i bambini, che spesso preferiscono il più pubblicizzato confezionato. Ingresso gratuito, lab

oratori, aree relax e ludoteca ed anche un recinto per far scorazzare gli amici a quattro zampe clienti di 'Icebaù, il festival, sul modello di quello che si svolge da anni a Firenze, coinvolge 20 aziende campane e punta sin dal debutto alle centomila presenze e a divenire un appuntamento fisso della primavera a Napoli.

Enrico Inferrera presidente della Confartigianato ricorda che sono circa 3500 le gelaterie della regione definite in senso lato artigianali ma che occorre con questi eventi e con l'educazione nelle scuole «valorizzare il lavoro di chi utilizza davvero prodotti genuini a cominciare dal latte».

Nelle intenzioni dei promotori (con Confartigianato, Casartigiani, C.L.A.A.I. ed Eventi Napoli) allargare nel futuro la kermesse ad altri aspetti della gastronomia tipica del territorio. 

L'evento è patrocinato dal Comune di Napoli e dal Comitato gelatieri campani. In cartellone anche incontri con specialisti di Scienza dell'alimentazione, video multimediali, spettacoli, oltre all'area espositiva con tutti utensili e accessori per confezionare gelati.

Inaugurazione venerdi 31 maggio alle 17, apertura nel fine settimana dalle 10 alle 23.

Up Arrow