Gelato World Tour: boom di iscrizioni per la 1^ tappa delle Olimpiadi del Gelato (Roma, 3-5 maggio)

14 marzo 2013

Si confermano partner ufficiali IFI e MEC3, che contribuiranno a portare in 8 città del mondo la cultura del gelato artigianale.

Boom di iscrizioni per la 1^ tappa del Gelato World Tour, le Olimpiadi del Gelato organizzate da Carpigiani Gelato University e Sigep - Rimini Fiera, che prenderanno il via a Roma dal 3 al 5 maggio 2013, presso la suggestiva Scalinata del Pincio. Decine di candidature ricevute dal comitato del Gelato World Tour, già nelle 72 ore successive all'apertura ufficiale delle iscrizioni, giovedì 7 marzo. 

16 i gelatieri artigianali che saranno selezionati da esperti e associazioni di categoria. A Roma, i 16 si sfideranno elaborando ciascuno un solo gusto: il proprio cavallo di battaglia. La classifica, di volta in volta, sarà generata sulla base delle votazioni del pubblico e di una giuria professionale. I primi 4 classificati si aggiudicheranno l'opportunità di rappresentare l'Italia al Gran Finale delle Olimpiadi più golose del mondo, a settembre 2014 sul lungomare di Rimini, contendendosi il titolo di World's Best Gelatiere con altri "colleghi", prescelti dal pubblico e dagli esperti dei 5 continenti.

"Abbiamo voluto che fosse Roma, Capitale d'Italia, la prima delle 8 Capitali Mondiali del Gelato" - dice Andrea Cocchi, Direttore Generale del Carpigiani Group - "quello buono, genuino, nutriente e interpretato in centinaia di gusti. Tali città, tra cui vi saranno Chicago, Valencia, Dubai, Buenos Aires, Shanghai e Sydney, accoglieranno nelle loro piazze migliaia di persone e contribuiranno a valorizzare realtà artigianali e prodotti tipici locali".

"I gelatieri selezionati, a ogni tappa, creeranno gusti che combineranno tradizione e innovazione, esaltando i sapori dei migliori ingredienti" -spiega Patrizia Cecchi, direttore di Business Unit di Rimini Fiera - "un'incredibile opportunità per farsi conoscere e presentare le proprie ricette al grande pubblico e ai media: ad ogni tappa il gelato sarà prodotto giornalmente con prodotti selezionati e di alta qualità, all'interno di un laboratorio in trasparenza".

"Entrando nel Villaggio del Gelato World Tour il pubblico parteciperà a mini-lezioni sull'Arte del Gelato tenute dai docenti di Carpigiani Gelato University, assisterà 'dal vivo' alla creazione dei gelati, che potrà poi degustare acquistando l'apposito Gelato Pass (5€), seguirà incontri sui trend del gelato e officine gastronomiche" - continua Achille Sassoli, Event Manager di Carpigiani - "Il Gelato Museum offrirà inoltre l'opportunità di scoprire le tappe della storia del gelato, dal 12.000 a.C. ad oggi".

"Partner e sponsor, aziende del settore della gelateria artigianale e di forte connotazione italiana, arricchiranno la kermesse con i loro prodotti e la cultura che li caratterizza" - dice la project manager di Sigep, Gabriella De Girolamo - "in particolare, siamo orgogliosi di comunicare che due aziende leader del settore gelato, IFI e Mec3, hanno aderito con grande entusiasmo al progetto in qualità di partner ufficiali".

I gelatieri che volessero inviare la propria candidatura, e diventare protagonisti dell'evento, possono farlo collegandosi al seguente link: http://www.gelatoworldtour.com/pagine/Info_per_i_gelatieri.asp. Qui si trovano i moduli, da compilare e inviare alla segreteria organizzativa del Gelato World Tour (fax. 051/6505305 e email. info@gelatoworldtour.com) entro il 31 marzo 2013.

E' possibile seguire le tappe del Gelato World Tour visitando il sito www.gelatoworldtour.com e le pagine appositamente create su Facebook e Twitter, che contano già centinaia di fan.
 
 
Up Arrow