Gelato word tour: il gusto Cuor di Brontolo vince la 1° tappa, raddoppiata la produzione di gelato per code interminabili agli stand!

6 maggio 2013

Proclamati i vincitori della 1° tappa del Gelato World Tour, che si aggiudicano di diritto un posto al gran finale di rimini (settembre 2014) 

Ecco la classifica finale di Roma:

  • 1° posto al gusto Cuor di Brontolo, realizzato dal Maestro gelatiere Francesco Mastroianni (Gelateria Il Cantagalli, Lamezia Terme, Catanzaro)
  • 2° posto al gusto Pistacchio, realizzato dal Maestro gelatiere Giuseppe Lancierini (Gelateria Fiore, Suzzara, Mantova)
  • 3° posto al gusto Delizia all’Arancia, realizzato dal Maestro Emanuele Montana (Gelateria Retrò, Roma)

La classifica e’stata formulata sommando i voti della giuria popolare (peso=50%) e i voti della giuria tecnica (peso=50%). Pubblico e giuria tecnica sono stati concordi sui giudizi dei primi due gusti vincitori. Su richiesta della presidente della giuria tecnica Luciana Polliotti anche il gusto torta di mele, al 3° posto nella classifica “tecnica”, si aggiudica un posto per il gran finale di Rimini.

Roma si conferma capitale mondiale del gelato: raddoppiata la produzione per code interminabili agli stand (oltre 100 kg di gelato sono stati prodotti ogni giorno da ciascuno dei 16 gelatieri partecipanti alla gara).

Prossima tappa Valencia (luglio 2013), poi Chicago, Dubai, Shanghai, San Paolo, Sydney e Berlino.

Il 10 % dell’incasso sara’ devoluto in beneficenza all’ospedale pediatrico "Bambino Gesù" per sostenere parte dei costi di rinnovo del reparto di terapia intensiva cardiochirurgica.

Per maggiori informazioni sui vincitori di questa tappa, clicca qui

Up Arrow