Gelato Festival 2015: le nuove rotte del Gelato

24 giugno 2013
Gelato Festival 2015: le nuove rotte del Gelato

100 giorni di evento per il tour più goloso dell'estate. Gelato Festival è in tour per l'Italia e l'Europa in vista della grande finale del 4 ottobre a Firenze. 

Un appuntamento ormai consueto che per la sesta stagione sta interpretando con la creatività dei maestri gelatieri, l’innovazione della tecnologia di produzione e l’alta qualità degli ingredienti, la voglia di gelato in tutte le sue forme. Il grande tour 2015 toccherà tutta Italia ed Europa sbarcando per la prima volta in Sicilia e replicando la presenza nella grandi città quali Firenze, Roma, Torino, Milano e Amsterdam.

 

Oltre duecento i maestri gelatieri in gara coinvolti con altrettanti gusti originali che si avvicenderanno per quasi cento giorni di evento all’interno del Buontalenti, il primo laboratorio mobile da gelateria creato a vista per ammirare proprio la maestria dei gelatieri. Con questi numeri e con un calendario da aprile a ottobre 2015 Gelato Festival si conferma la più importante vetrina per il gelato “made in Italy”.

 

 

“Con Gelato Festival è nata la prima scuola di gelateria che si rivolge al grande pubblico. La cultura del gelato cresce grazie al nostro Festival - spiega Gabriele Poli, ideatore della manifestazione - nel 2014 in 15 mila hanno assistito ai corsi della scuola tenuti da oltre 200 relatori. L’obiettivo del 2015 è toccare quota 25 mila spettatori anche grazie ad esperti e maestri gelatieri capaci di attirare i tanti visitatori oltre che per gustare il gelato, anche per  imparare a realizzarlo, a conoscerlo e ad abbinarlo a pietanze tradizionali”.

 

“Quest’anno più che mai - prosegue Poli - sarà il territorio il protagonista assoluto di Gelato Festival. In ogni tappa si esprimeranno i migliori maestri gelatieri della città in gara per creare gusti originali partendo dalla tradizione gastronomica di ciascuna zona e per esaltare più che mai  peculiarità dei prodotti della filiera corta, ingredienti da riscoprire e unicità culinarie che fanno grande il nostro paese nel mondo. Keywords del Tour 2015 saranno qualità, freschezza, genuinità, tracciabilità, km 0”. Tra i gusti più stravaganti in gara: il parmigiano, l’olio d’oliva, la bottarga, i pomodori pachino e tanti altri.

 

Gelato Festival porta avanti il progetto Imparare Facendo  con gli istituti alberghieri per rendere il gelato sempre più protagonista nel per­corso formativo degli studenti. Quest’anno la partnership con le scuole si è potenziata: saranno quasi 1000 gli studenti che in tutte le città d’Italia avranno la possibilità di lavorare fianco a fianco con i migliori maestri gelatieri per apprendere arte e tecnica della produzione del gelato di qualità, come una volta si faceva nelle botteghe artigiane.

 

La Mostra Internazionale di Gelato Artigianale di Longarone riconosciuta come la Fiera d’Italia più antica d’Italia del settore, la Fiera del Levante di Bari con il concorso tra gelatieri promosso dalla rivista specializzata PuntoIT, la competizione tra gelatieri “Di che gusto sei” promosso a Pescara, l’evento “Terme Delice” ad Abano Terme: sono solo alcuni degli eventi che si inseriscono per il  2015 nell’ambito di Gelato Festival come selezioni ufficiali per l’accesso dei gelatieri alla finale europea di Firenze. Anche sul fronte della tutela del prodotto Gelato Festival ha stretto importanti accordi. Da segnalare in particolare quello con l’AIG, Associazione italiana gelatieri.

 

GUSTI SPECIALI - Nutella: Al Gelato Festival c’è uno stand tutto dedicato al gelato artigianale al

vero gusto di Nutella. Amor: E’ la novità assoluta di casa Pernigotti dell’estate 2015, è il nuovo gelato Amor, ispirato a una delle versioni dei celebri snack di casa Pernigotti Amor&Pleasure: si tratta di crema al gusto wafer e cioccolato con variegatura di crema di cioccolato e granella di nocciola. Il gusto per Expo: sorbetto di mango con variegatura di kiwi e fragola. E’ a base di acqua per questo assai leggero e indicato per gli intolleranti al latte il gusto realizzato in collaborazione con Fructa&Co. Ad idearlo in onore dell’Esposizione Internazionale i direttori tecnici di Gelato Festival 2015, Antonio Mezzalira e Giorgio Zanatta. Buontalenti: La specialità a base di panna e crema che dal 1979 ha conquistato i fiorentini e gli amanti del gelato di tutto il mondo. E’ il gusto Buontalenti della gelateria Badiani che quest’anno accompagna tutto il Tour di Gelato Festival 2015.

 

I Global sponsor di Gelato Festival 2015 - Nutella è il Gold Sponsor di tutto il tour: in tutte le tappe sarà possibile assaggiare il gelato al vero gusto di Nutella. Al Gelato Festival sarà presentato il nuovo gelato Amor, ispirato a una delle versioni dei celebri snack di casa Pernigotti Amor&Pleasure. Silver sponsor di tutto Gelato Festival 2015 è Clabo Group, azienda di Jesi, da pochi giorni quotata in Borsa e leader di mercato nel settore degli arredi per la ristorazione. Sponsor della manifestazione sono Bravo, partner ormai storico di Gelato Festival, azienda famosa per la produzione del Trittico e infine Gelco, nuovo partner per materie prime e semilavorati di alta qualità. Gelato Festival “mette le ali”, tutta la movimentazione del Tour è affidata al partner tecnico A.L.H.A. Group. Infine in ogni città del Tour Gelato Festival potrà contare sulla presenza e il supporto di sponsor locali e partner territoriali.

 

Gelato Festival® è ambasciatore del gelato italiano, in questo percorso ha al proprio fianco Expo 2015, ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, Ministero dello Sviluppo Economico e Unioncamere.

Gelato Festival 2015: le nuove rotte del Gelato
Approfondimenti
Differenze tra gelato artigianale italiano, gelato industriale e gelato soft
Differenze tra gelato artigianale italiano, gelato industriale e gelato soft

Spesso le differenze tra gelato artigianale, gelato industriale e gelato soft non sono a tutti note, sebbene in Italia la presenza di un gran numero di gelaterie artigianali e una storica cultura del gelato faciliti questa distinzione.

Il ruolo del tecnico di laboratorio nella produzione degli ingredienti composti per gelato
Il ruolo del tecnico di laboratorio nella produzione degli ingredienti composti per gelato

Gli ingredienti composti per gelato sono una categoria di preparazioni alimentari che ha subito un processo di trasformazione, specificatamente pensate e prodotte per il campo della gelateria artigianale.

L’ossidazione e la conservazione del gelato
L’ossidazione e la conservazione del gelato

L’ossidazione è una reazione chimica durante la quale si verifica una perdita di qualità causata dalla combinazione con l’ossigeno. Tale reazione causa una degradazione irreversibile che a sua volta comporta un’alterazione delle proprietà e delle caratteristiche del gelato.

Per un buon gelato alle castagne
Per un buon gelato alle castagne

Come per ogni altro lavoro artigianale, anche per il gelato, in questo caso alle castagne, è necessario conoscere molto bene le materie prime e i semilavorati, la loro funzione oltre che il processo produttivo.

Gli ingredienti composti per la preparazione del gelato
Gli ingredienti composti per la preparazione del gelato

Gli ingredienti composti per gelato, precedentemente identificati come “semilavorati per gelateria” sono delle miscele di ingredienti in polvere o in pasta che affiancano il gelatiere nella preparazione delle miscele (stabilizzazione) e nella loro aromatizzazione.

L’overrun nella preparazione del gelato artigianale
L’overrun nella preparazione del gelato artigianale

Sebbene molto spesso si sia diffusa la credenza che l’incorporazione di aria (in inglese overrun) sia un modo per truffare il consumatore “gonfiando” il gelato artigianale, per guadagnare di più, mai accusa può essere ritenuta più falsa.

Proteine del latte: protagoniste nella preparazione del gelato artigianale
Proteine del latte: protagoniste nella preparazione del gelato artigianale

Aumentano il volume del gelato artigianale nel mantecatore e aggiungono una maggiore cremosità al prodotto, le proteine del latte hanno un ruolo molto importante nella preparazione di un buon gelato artigianale.

Cocco: un gusto tropicale per il gelato artigianale
Cocco: un gusto tropicale per il gelato artigianale

Fresco, cremoso e rinfrescante, il gelato artigianale al cocco è il gusto perfetto da proporre all'interno della tua gelateria per accompagnare i palati dei tuoi clienti con dolci ricordi estivi.

Pistacchio: gelato artigianale dal retrogusto salato
Pistacchio: gelato artigianale dal retrogusto salato

Cremoso e un po’ salato, il gelato artigianale al pistacchio è un’eccellenza all’interno della gelateria artigianale. Amato da grandi e piccini, questo gusto di gelato si presta a svariati abbinamenti, sia con creme che con gelati alla frutta.

Yogurt: gelato artigianale cremoso e nutriente
Yogurt: gelato artigianale cremoso e nutriente

Soffice e cremoso, il gelato artigianale allo yogurt è un gusto immancabile all'interno della gelateria. Grazie al suo gusto ricco e intenso, e al suo sapore naturale e leggero, il gelato allo yogurt si è rivelato un vero e proprio successo per le gelaterie artigianali.

Up Arrow