Festival del Gelato Artigianale di Subiaco

25 giugno 2012
Festival del Gelato Artigianale di Subiaco

Nell’incantevole cornice del borgo degli opifici di Subiaco si svilupperà il percorso del primo Festival del Gelato che dal 29 giugno aprirà i battenti fino al primo Luglio 2012.

Dieci mastri gelatieri provenienti da tutto il centro Italia coloreranno i vicoli degli opifici, realizzando deliziosi gelati preparati con prodotti tipici laziali con la filosofia del chilometro zero.

Acqua, zucchero, latte fresco, panna, uova e frutta fresca sono gli ingredienti base per la preparazione del gelato artigianale ma è sui prodotti tipici ed i luoghi l’obiettivo principale di questo festival che vuole valorizzare e far riscoprire l’eccellenze dei nostri territori come il Cesanese di Affile, la Castagna di Antrodoco, le produzioni Sublacensi di frutti bosco e fragole, la Birra Artigianale Laziale, i Gelsi di Paliano, Malvasia del Lazio, e tanto altro ancora.
Per la produzione delle creme verrà utilizzato latte e panna locale prodotte a Paliano mentre per i sorbetti di frutta verranno utilizzate le migliori acque minerali del territorio.
Durante il Festival oltre alle degustazioni di ottimo gelato artigianale ci saranno spettacoli, mostre, concerti, gastronomia, animazione e convegni.

Questi i mastri gelatieri partecipanti alla manifestazione:

Luigi Tirabassi da Subiaco (RM) presenta il gusto Candita Sorpresa,  una rivisitazione del Subiachino, biscotto tipico sublacense, ha come ingredienti mandorle, albume zucchero e miele, per quest’occasione l’antica ricetta di una massaia viene riprodotta sotto forma di gelato. 

Antonio Mezzalira dal Gazzo Padovano (PD) campione del mondo di gelateria nel 2008, realizza il gusto Profumo di Caffè, preparato con caffè Ciemme, tostato con legna di quercia.

Mario Serrani da Antrodoco (RI) presenta il gelato al Marrone Antrodocano frutto particolarmente apprezzato e pregiato sia per l’alto valore nutritivo, la sua consistenza e il suo tenore zuccherino.

Marcello Colombo da Modica (RG) unisce la tradizione siciliana della granita con dell’ottima frutta locale.

Nicola Antonio Salerno da Caltanissetta (CT)  propone un gusto dal sapore tropicale preparato con ottimi kiwi laziali e banane.

Paolo  Brunelli da Agugliano (AN) presenta una sua specialità soprannominata “tre cose” tutta da provare ed un classico gusto al melone.

Emilio Peretti da Roma propone una Crema all’antica e un gusto al Limone.

Angelo Pasini da Soave (VR) presenta un gusto al formaggio dei Monti Veronesi dop in abbinamento ad un gusto al vino Cesanese di Affile

Partecipano al Festival anche gli Artisti del Gelato by Agrimontana, alcuni nomi:

Renato Trabalsa da Roma (nipote della Sora Lella e di Aldo Fabrizi) presenta per l’occasione il gusto “Sora Lella” gusto ispirato alla ricetta di una crostata con visciole e ricotta di pecora.

Walter Fortuna da Roma propone il gusto fichi caramellati e noci.

Luigi Tirabassi da Subiaco (RM) per gli Artisti del Gelato prepara Lampone ed Anice Stellato.

I mastri gelatieri Zoldani da Zoldo (BL), con una ricostruzione di una bottega artigiana - in tutto simile a quelle che hanno iniziato a diffondersi  a partire dalla metà dell’Ottocento in tutta Europa -  dove  prepareranno il gelato utilizzando le attrezzature di una volta, come  una delle prime macchine per la produzione del gelato raffreddate a ghiaccio e sale e rigorosamente azionate manualmente dal gelatiere. 

L’attenzione per le problematiche alimentari ha spinto l’organizzazione del Festival ad allestire uno stand per celiaci  dove sarà possibile degustare gelato e non solo, ovviamente tutto rigorosamente senza glutine.

Per maggiori informazioni

Sito Web: http://www.festivaldelgelatoartigianale.it/

Infoline: 393.3553376 – 338.4719048 – 329.6318482

Festival del Gelato Artigianale di Subiaco
Up Arrow