Festival di Pesaro fucina di nuovi gelatieri

13 giugno 2018
Festival di Pesaro fucina di nuovi gelatieri

La formula originale del Festival del Gelato Artigianale di Pesaro (18-20 maggio 2018) che riserva la partecipazione al concorso a giovani che abbiano frequentato qualche corso di gelateria e che abbiano intenzione di aprire una loro attività, sta dando i suoi frutti. 

La formula originale del Festival del Gelato Artigianale di Pesaro (18-20 maggio 2018) che riserva la partecipazione al concorso a giovani che abbiano frequentato qualche corso di gelateria e che abbiano intenzione di aprire una loro attività, sta dando i suoi frutti. Ben 10 dei partecipanti al concorso 2018 sono, infatti, in procinto di aprire una loro gelateria. Ad imporsi è stato quest’anno, Federico Valsecchi, di Lecco. Ma oltre a garantire ai vincitori un supporto concreto da parte degli sponsor tecnici della manifestazione (particolarmente collaborativi quelli di questa edizione) gli organizzatori del Festival di Pesaro pensano di fare molto di più. “Siamo molto soddisfatti di come stanno andando le cose – sottolinea Simona Della Martera, anima dell’organizzazione – ma in accordo con i tutor non ce la sentiamo di lasciare andare questi ragazzi da soli in questa avventura. Abbiamo perciò deciso di offrire un ulteriore supporto organizzando un corso che li aiuti ad affrontare con consapevolezza cosa significhi aprire una propria attività! Il corso verrà realizzato in autunno, periodo in cui i giovani, dopo un’ulteriore esperienza durante la stagione estiva in gelateria, avranno le idee ancora più chiare. Un corso a tutto tondo, dalla scelta delle materie prime alla bilanciatura degli ingredienti, dalla presentazione del gelato alla contabilità. Non abbiamo la bacchetta magica ma possiamo provare a creare aperture consapevoli”. Ma i progetti per il futuro sono ancora più ambiziosi. Partendo dal dato di fatto che gli Istituti alberghieri e per la ristorazione si sono rivelati molto validi per dare una formazione di base, ma spesso non hanno programmi ed attrezzature che consentano di affrontare adeguatamente il settore gelateria, gli organizzatori del Festival del Gelato Artigianale dei Pesaro hanno in animo di coinvolgere le scuole a livello nazionale affinché venga fatta una selezione dei giovani veramente interessati a questo settore per i quali sarà poi organizzata una specifica iniziativa di formazione presso I’Istituto Santa Marta di Pesaro, fin dal primo anno partner del Festival. Oltre a questa scuola si prevede il coinvolgimento di altre realtà che desiderano collaborare come è avvenuto quest’anno con Artico Scuola di Milano e Scuola Italiana di Gelateria di Perugia, nonché i gelatieri che si sono prestati quali tutor dei giovani partecipanti al concorso. Riguardo all’edizione 2018 del Festival, che ha riscosso un grande successo, non solo per le belle giornate che hanno favorito l’afflusso del pubblico ma anche per gli interessanti momenti di dibattito ed approfondimento di tematiche riguardanti il gelato artigianale, l’organizzatrice, Simona Della Martera, ci tiene a ringraziare gli sponsor, i gelatieri che hanno svolto il ruolo di tutor e coloro i quali hanno curato gli incontri come Roberta De Sanctis (“Gelato prodotto buono, sano, per tutti…anche per il podista”) e Martino Liuzzi (“Il gelato come nutriente terapeutico”) nonché Renato De Santis per i seminari sul marketing e Marco Gennuso che ha illustrato le diverse normative che interessano i gelatieri.

Festival di Pesaro fucina di nuovi gelatieri
Up Arrow