Coppa del Mondo della Gelateria in diretta on-line

17 gennaio 2012

L’agenzia Turismo FVG mette in palio un soggiorno in Friuli Venezia Giulia per una squadra.

Dal 21 al 24 gennaio 2012 nel padiglione C3 del Sigep, si terrà la quinta edizione della Coppa del Mondo della Gelateria.

Tutto l´evento sarà ripreso e trasmesso in diretta bilingue (italiano e inglese) sul sito internet di Sigep (www.sigep.it), con replica notturna per favorire l´audience in tutto il mondo.

Il tema di quest’anno “I frutti della terra e del mare” per il quale nei quattro giorni di gara un gelatiere, un pasticciere, uno scultore di ghiaccio e uno chef, guidati dal team manager delle 13 Nazioni in gara, si contenderanno l’ambito titolo internazionale.
Argentina, Australia, Brasile, Canada, Francia, Germania, Giappone, Italia, Marocco, Messico, Spagna, Stati Uniti, Svizzera, tre nazioni in più rispetto alla scorsa edizione nel 2010.

La Regione Friuli Venezia Giulia ha sentito molto questa edizione della Coppa del Mondo della Gelateria e sarà presente sui tavoli di gara con i prodotti con marchio tipicamente friulano dell’ERSA FVG (ente regionale per lo sviluppo rurale) e con i vini del Consorzio Colli Orientali Friuli.
Tipicamente Friulano è un marchio, registrato dalla Direzione centrale alle risorse agricole, naturali e forestali, che ha lo scopo di presentare sotto un’unica bandiera, tutto quello che cresce nelle campagne e si trasforma nelle aziende della regione Friuli Venezia Giulia.
Il cioccolato, invece, avrà marchio Valrhona, mentre latte e panna di Debic e le macchine Bravo Spa.

“Queste associazioni danno una mano nella logistica e una di loro ha voluto mettere in palio un soggiorno alla scoperta dei tesori della nostra regione dal punto di vista turistico e gastronomico”, ha spiegato Giancarlo Timballo, presidente della CMG e gelatiere udinese.

Infatti, martedì 24 gennaio, mentre la Giuria della Stampa assaggerà la ‘torta gelato’ per il voto alle squadre in gara, l’agenzia Turismo FVG selezionerà il miglior Gran Buffet Finale per l’assegnazione di un soggiorno per i 5 componenti della squadra in Friuli Venezia Giulia dove potranno scoprire le bellezze artistiche e culinarie della regione attraverso un percorso eno-gastronomico in compagnia di una guida turistica.

“Una visita in regione lascerà soddisfatto anche l’esperto enogastronomico più esigente: a metà tra la tradizione asburgica e quella slava la cucina triestina e goriziana; a base di erbe, frutta e funghi quella carnica; saporita e genuina quella friulana – dichiara l’assessore regionale alle Attività produttive, Federica Seganti - Per un territorio variegato e frontaliero come quello del Friuli Venezia Giulia, che in un limitato spazio raggruppa mare, montagna e laguna, la promozione territoriale veicolata attraverso quella enogastronomica si basa sulla comunicazione di un caleidoscopio di gusti accompagnati da 80 milioni di bottiglie prodotte all’anno. Sarà un piacere accogliere la squadra vincitrice nella speranza che la visita dia loro l’ispirazione per nuove creazioni”.

La giuria della stampa, dopo alcune modifiche, sarà composta da Nino Aiello (Gambero Rosso), Livia Chiriotti (direttore Pasticceria internazionale), Laura Galli (giornalista, Brasile), Ana Maria Galibert (giornalista, Argentina), Bepi Pucciarelli (giornalista enogastronomico), Franco Cesare Puglisi (Direttore editoriale PuntoIT), Gabriele Via (poeta), Antonio Passaseo (P.D.G. de la Société VITA IMPEX - Alsace), Alberto Ruiz (Direttore Arte Heladero), Faith Willinger (giornalista Food&EWine, Gourmet e NYTimes). Presidente di Giuria sarà Enzo Vizzari (direttore delle Guide dell'Espresso).

La giuria tecnica composta dai tredici Team manager è guidata dal presidente di giuria Mauro Petrini, coadiuvato dal presidente onorario di giuria 2012 Jean-Claude David, capitano della squadra francese vittoriosa alla quarta edizione del 2010. Il tutto si svolgerà sotto l’occhio vigile dei commissari di gara Sergio Dondoli e Sergio Colalucci. Martedì 24 gennaio è in programma il Gran buffet finale e la premiazione.

L’evento gode del patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ed è realizzato in collaborazione con “Tipicamente Friulano”.
Platinum Sponsor: Comprital SpA, Bravo Spa e Valrhona.
Golden Sponsor: Debic ed Electrolux; Silver Sponsor è Isa;
Technical Sponsor: Ferimpex, Ghiaccio Express, Goldplast, Medac, Ostificio Prealpino, Ovito, Paperlyne, 4Magis, Reire, Sara Creazioni e Selmi.
Media Partner: Punto.It, Pasticceria Internazionale e Chefdicucinamagazine.

Fonte: comunicato stampa CMG

Up Arrow