Brasile: i punti vendita delle catene di gelaterie crescono del 23%

2 agosto 2019
Brasile: i punti vendita delle catene di gelaterie crescono del 23%

Negli ultimi dodici mesi le principali catene monitorate dall’Osservatorio Sistema Gelato passano da 237 a 291 punti vendita. Bacio di Latte si conferma la catena di gelaterie leader in Brasile.

Trieste, 2 agosto 2019 | L’Osservatorio Sistema Gelato ha analizzato il saldo aperture/chiusure delle principali catene di gelaterie che operano in Brasile, sia con punti vendita diretti che tramite la formula del franchising. Negli ultimi dodici mesi il numero aggregato dei punti vendita attivi è passato da 237 a 291 (+23%).

Le prime cinque insegne hanno guidato la crescita del mercato totalizzando 63 nuove aperture, mentre - negli ultimi dodici mesi - diciassette insegne hanno chiuso definitivamente i battenti, quest’ultime tutte realtà di piccole dimensioni. Il Brasile si conferma quindi una geografia dinamica ma molto complessa, dove le dimensioni aziendali sono un fattore determinate per restare sul mercato e crescere.

Le catene che hanno contribuito con il maggior numero di aperture sono state: Bacio di Latte, Doce Gelato, Sorveteria Cairù, Crema e Pallina gelateria italiana.

Nella classifica 2019 si segnala il balzo dell’insegna “Crema” che scala di ben trentuno posizioni rispetto al 2018 e “Doce Gelato” che fa un balzo di ventuno posizioni attestandosi al terzo posto del ranking 2019.

Bacio di Latte con oltre 120 punti vendita si conferma la catena di gelaterie leader in Brasile.

Prendendo in considerazione le nuove aperture pari a 85 punti vendita, l’Osservatorio Sistema Gelato ha stimato investimenti nel corso degli ultimi dodici mesi superiori a 15M di eur.

Up Arrow