AIIPA e DeFENS firmano un accordo per la creazione del Centro di Ricerca e Innovazione sul Gelato Artigianale (CRIGA)

5 novembre 2013
AIIPA e DeFENS firmano un accordo per la creazione del Centro di Ricerca e Innovazione sul Gelato Artigianale (CRIGA)

La ricerca e l’innovazione sono aspetti sempre più fondamentali per l’evoluzione di interi settori dell’economia, ancor più quando, come nel caso del gelato artigianale, l’Italia detiene la leadership internazionale. È per questo motivo che AIIPA – Associazione Italiana Industrie Prodotti Alimentari, Gruppo Prodotti per Gelato – SIGEP e DeFENS – Dipartimento di Scienze per gli Alimenti, la Nutrizione, l’Ambiente dell’Università di Milano – hanno siglato un accordo per la creazione del Centro di Ricerca e Innovazione sul Gelato Artigianale (CRIGA).

Obiettivo principale del CRIGA è svolgere attività di ricerca nel campo degli ingredienti composti per gelato e delle materie prime, spaziando dalla microbiologia e chimica del gelato sino alla sicurezza alimentare. Grazie a questo accordo, le aziende associate ad AIIPA – Gruppo Prodotti per Gelato, potranno organizzare corsi di formazione per i propri addetti alla qualità e alla ricerca e, nel prossimo futuro, percorsi formativi altamente qualificanti per gelatieri nuovi o esperti.

L’accordo prevede la realizzazione di due ricerche l’anno, la prima delle quali riguarderà “L’utilizzo di zuccheri alternativi nella produzione di gelato artigianale”. Lo studio, che avrà la durata di 6 mesi e sfocerà in una tesi di laurea, include prove di produzione di gelato con diversi zuccheri, le relative analisi di composizione chimica di base e di indici di qualità (consistenza, comportamento in fusione con relativa analisi dell’immagine, viscosità della miscela) e una valutazione sensoriale sui campioni più interessanti. Scopo di AIIPA è quello di creare una bibliografia continuamente aggiornata e di favorire l’ingresso sistematico nel “micro” mondo del gelato artigianale per giovani laureati specializzati nel campo della ricerca sul gelato italiano.

Il Team di lavoro del DeFENS sarà composto dalla Prof.ssa Ernestina Casiraghi, professore ordinario di Scienze e Tecnologie Alimentari, dal Prof. Roberto Foschino, professore associato in Microbiologia degli Alimenti, dalla Prof.ssa Margherita Rossi, professore ordinario di Scienze e Tecnologie Alimentari, dalla Dott.ssa Cristina Alamprese, ricercatrice in Scienze e Tecnologie Alimentari, e da Agostina Moles, assistente tecnico di laboratorio presso il DeFENS.

“I gelatieri si affidano alle aziende associate ad AIIPA – Gruppo Prodotti per Gelato, per la capacità di garantire la qualità, la sicurezza e l’innovazione degli ingredienti per gelato”, ha affermato Fabrizio Osti, Presidente di AIIPA Gruppo Prodotti per Gelato. “Siamo dei forti sostenitori del concetto di ricerca innovativa e collaboriamo da sempre con Istituti di ricerca e maestri gelatieri per creare nuovi prodotti, migliorare la qualità delle materie prime e consentire alle aziende italiane di mantenere la leadership mondiale. Il frammentato mondo artigianale, fatto di migliaia di piccole realtà, non sempre può sostenere da solo programmi di ricerca e innovazione ad alto livello, con i costi e i tempi che ciò comporta. AIIPA ha ancora una volta voluto affiancare le singole imprese artigiane per tenerle aggiornate con i tempi e gli sviluppi del mercato”.

Il gelato artigianale italiano è tra le principali espressioni del “Made in Italy” e gli ultimi dati del settore confermano che i suoi consumi sono in continua crescita. In Italia si stimano circa 29.000 gelaterie, con un giro d’affari di 2,5 milioni di euro e un numero di addetti pari a 150.000 persone. All'estero le gelaterie sono circa 20.000 in forte crescita e occupano circa 100.000 addetti, spesso italiani.  All'indotto gelato devono poi sommarsi gli oltre 400 milioni di euro derivanti dagli ingredienti composti, i circa 300 milioni delle macchine e i 500 delle attrezzature e arredi, con un totale addetti oscillante tra i 4.500 ed i 5.000.

AIIPA e DeFENS firmano un accordo per la creazione del Centro di Ricerca e Innovazione sul Gelato Artigianale (CRIGA)
Approfondimenti
Differenze tra gelato artigianale italiano, gelato industriale e gelato soft
Differenze tra gelato artigianale italiano, gelato industriale e gelato soft

Spesso le differenze tra gelato artigianale, gelato industriale e gelato soft non sono a tutti note, sebbene in Italia la presenza di un gran numero di gelaterie artigianali e una storica cultura del gelato faciliti questa distinzione.

Il ruolo del tecnico di laboratorio nella produzione degli ingredienti composti per gelato
Il ruolo del tecnico di laboratorio nella produzione degli ingredienti composti per gelato

Gli ingredienti composti per gelato sono una categoria di preparazioni alimentari che ha subito un processo di trasformazione, specificatamente pensate e prodotte per il campo della gelateria artigianale.

L’ossidazione e la conservazione del gelato
L’ossidazione e la conservazione del gelato

L’ossidazione è una reazione chimica durante la quale si verifica una perdita di qualità causata dalla combinazione con l’ossigeno. Tale reazione causa una degradazione irreversibile che a sua volta comporta un’alterazione delle proprietà e delle caratteristiche del gelato.

Per un buon gelato alle castagne
Per un buon gelato alle castagne

Come per ogni altro lavoro artigianale, anche per il gelato, in questo caso alle castagne, è necessario conoscere molto bene le materie prime e i semilavorati, la loro funzione oltre che il processo produttivo.

Gli ingredienti composti per la preparazione del gelato
Gli ingredienti composti per la preparazione del gelato

Gli ingredienti composti per gelato, precedentemente identificati come “semilavorati per gelateria” sono delle miscele di ingredienti in polvere o in pasta che affiancano il gelatiere nella preparazione delle miscele (stabilizzazione) e nella loro aromatizzazione.

L’overrun nella preparazione del gelato artigianale
L’overrun nella preparazione del gelato artigianale

Sebbene molto spesso si sia diffusa la credenza che l’incorporazione di aria (in inglese overrun) sia un modo per truffare il consumatore “gonfiando” il gelato artigianale, per guadagnare di più, mai accusa può essere ritenuta più falsa.

Proteine del latte: protagoniste nella preparazione del gelato artigianale
Proteine del latte: protagoniste nella preparazione del gelato artigianale

Aumentano il volume del gelato artigianale nel mantecatore e aggiungono una maggiore cremosità al prodotto, le proteine del latte hanno un ruolo molto importante nella preparazione di un buon gelato artigianale.

Cocco: un gusto tropicale per il gelato artigianale
Cocco: un gusto tropicale per il gelato artigianale

Fresco, cremoso e rinfrescante, il gelato artigianale al cocco è il gusto perfetto da proporre all'interno della tua gelateria per accompagnare i palati dei tuoi clienti con dolci ricordi estivi.

Pistacchio: gelato artigianale dal retrogusto salato
Pistacchio: gelato artigianale dal retrogusto salato

Cremoso e un po’ salato, il gelato artigianale al pistacchio è un’eccellenza all’interno della gelateria artigianale. Amato da grandi e piccini, questo gusto di gelato si presta a svariati abbinamenti, sia con creme che con gelati alla frutta.

Yogurt: gelato artigianale cremoso e nutriente
Yogurt: gelato artigianale cremoso e nutriente

Soffice e cremoso, il gelato artigianale allo yogurt è un gusto immancabile all'interno della gelateria. Grazie al suo gusto ricco e intenso, e al suo sapore naturale e leggero, il gelato allo yogurt si è rivelato un vero e proprio successo per le gelaterie artigianali.

Up Arrow