A Tokyo i riflettori puntati sull'Italia del Gelato World Tour

A Tokyo i riflettori puntati sull'Italia del Gelato World Tour

Gli occhi dei food lover di tutto il mondo sono puntati su Tokyo, che si appresta a diventare capitale mondiale del Gelato.

Tokyo, 2 Settembre 2015 – L’anteprima per la stampa dell’attesissima nona tappa del Gelato World Tour si terrà al Komazawa Olympic Park dalle 14.00 di venerdì 4 settembre 2015, mentre il pubblico potrà assaggiare tutti i gusti in competizione sabato 5 e domenica 6 settembre.

Il Gelato World Tour, che vanta il patrocinio del Ministero Italiano degli Affari Esteri e dello Sviluppo Economico, è la prima competizione itinerante internazionale alla ricerca dei migliori gusti del mondo. Ha già fatto tappa in otto città nel mondo: Roma, Valencia, Melbourne, Dubai, Austin, Berlino, Rimini e Singapore ed è diretta dalla prestigiosa Carpigiani Gelato University e da Sigep – Rimini Fiera, da trentasei anni la più importante fiera nel settore del gelato e del dolciario tradizionale. A rendere possibile questo evento tre main partners: IFI, azienda leader internazionale nella produzione di vetrine per la gelateria; PreGel, la più grande azienda mondiale nel campo dei prodotti e degli ingredienti per gelato e pasticceria, licenziatario ufficiale di EXPO2015; e Rancilio Group, azienda italiana che dal 1927 produce macchine per caffè professionali all’avanguardia per tecnologia e design. Questa nuova sinergia tra gelato e caffè, icone di stile ed eccellenze italiane senza tempo, porterà nella terra del Sol Levante l’atmosfera più gustosa della tradizione culinaria del Bel Paese. Prodea Group è partner operativo dell’evento.

“I nostri 16 gelatieri, che condividono vasta esperienza e competenze nel settore, hanno prodotto una sontuosa gamma di gusti. Molti sottolineano anche il potenziale nutritivo di uno dei dolci più popolari del mondo: il Gelato è un alimento ad alto contenuto di proteine, calcio e vitamina B2, pur contenendo circa la metà del grasso presente nei tipici gelati industriali. La tappa di Tokyo sarà una competizione emozionante, caratterizzata da sofisticate contaminazioni tra Italia ed Oriente”, ha detto Achille Sassoli, Direttore del Gelato World Tour.

Ingresso GRATUITO per tutti.
Il programma – che accoglierà i visitatori in ordine di arrivo, fino a esaurimento posti – comprende

 

•         Mini-Corsi per grandi e piccini alla scoperta del gelato artigianale. I docenti della Carpigiani Gelato University daranno un’anteprima sul nuovo programma di 4 settimane “Diventa Gelatiere”

•         La mia prima gelateria! Workshop formativi pensati per chi vuole creare la sua propria gelateria, organizzati da Academia IFI

•         Tonda Challenge di IFI, la sfida tra gelatieri del settore per preparare la coppetta perfetta 

•         “Stack it high” show down di PreGel, quante palline di gelato possono stare su un cono?

•         Scopri i segreti del gelato “Always FrescoTM con PreGel 

  • Viaggio nel Mondo del Caffè! Mini-corsi guidati da IIAC Japan e dal famoso barista giapponese Chihiro Yokoyama, che farà scoprire a grandi e piccini le moderne tecniche di produzione di un ottimo caffè con l’innovativa Rancilio Classe11 Xcelsius

•         Espresso time! 6 torrefattori giapponesi selezionati (Toho Food Service, Kotobukiya Coffee, Narita Coffee, UCC, Camel Coffee, Capital Coffee) sveleranno le proprie peculiarità durante sessioni dimostrative organizzate nello spazio Rancilio Group.

 

E’ possibile scaricare il programma dettagliato dell’evento consultando il sito http://www.gelatoworldtour.com/it/event/program/

 

Eventi Speciali

 

  • Sabato 5 settembre, ore 10:00: Cerimonia d’Apertura con taglio del nastro
  • Sabato 5 settembre, ore 15:15: L’Arte della Creazione di Torte Gelato con lo Chef Emori. Un live show alla scoperta del magico mondo della Pasticceria di Gelato
  • Domenica 6 settembre, ore 10:50: La Votazione della Giuria Tecnica. I gelatieri selezionati presentano ai giudici il loro gusto distintivo. Ogni gusto è giudicato in base a tre parametri: sapore, presentazione e struttura.
  • Domenica 6 settembre, ore 15:00: Cerimonia di Premiazione del World’s Best Gelato – Estremo Oriente, Tonda Challenge di IFI, “Stack it high” show down di PreGel e “Campione della cultura dell’Espresso” di Rancilio. Sarà questo il momento più emozionante, i gelatieri verranno ricompensati per il duro lavoro e la dedizione al loro mestiere.

In questa tre giorni di gusto, i visitatori saranno deliziati dagli incredibili gelati creati proprio di fronte ai loro occhi da esperti artigiani dell’Estremo Oriente. A servirli, anche giovani apprendisti, in un’appassionante sfida nel tentativo di vincere il prestigioso titolo “World’s Best Gelato”.

I visitatori potranno votare il gusto preferito e diventare giudici di gara grazie al Gelato Ticket, che si può ritirare all’INFO POINT del Villaggio previa registrazione gratuita (per registrarsi, visitare il sito www.gelatoworldtour.com). Ogni Gelato Ticket dà diritto a 6 degustazioni su mini-cono. Ogni persona può ritirare al massimo 1 biglietto. I voti combinati del Pubblico, della Giuria Tecnica e degli stessi gelatieri in gara saranno determinanti per eleggere i tre gusti che andranno a rappresentare la regione dell’Estremo Oriente al Gran Finale del Gelato World Tour, a Rimini nel 2017.

Di seguito, i 16 gusti in gara per il titolo “World’s Best Gelato – Estremo Oriente”, selezionati dalla Giuria Tecnica che ha avuto come Presidente Mr. Kato (Presidente dell’Associazione Giapponese di Maestri Pasticceri), Vice Presidente Mr. Mochizuki (Vice Presidente dell’Associazione Giapponese del Gelato) e che conta tra i suoi membri Rita Giuliana Mannella (Ambasciata italiana in Giappone), Mr. Yanai (FMI Team Consultant), Mr. Ueki (Presidente di Onesto Srl), Mr. Hiraiwa (Giornalista free-lance), Mr. Niimura (Ice Cream Press), Mr. Yamauchi (Ice Cream Distribution Journal Spa), Nino Lentini (Ristorante da Nino), Ms. Veronica Tae-Ahn Kang (Adjunct Professor of Culinary & Food & Beverage Management, Sejong Cyber University, Corea):

 

  1. Pistacchio Salato con Mascarpone Profumato alla Vaniglia e Arancia di Taizo Shibano, Malga Gelato, Nonoichi, Giappone
  2. Attimo Caraibico di Goro Sugiyama & Akiko Motomura, La Napoli, Tokyo, Giappone
  3. Samurai Zen (Caramello e Tè Houji) di Kazuki Kawarada & Akiko Tagami & Shouhei Takegami, Samurai Gelato, Fukuoka, Giappone
  4. Cioccolato con Banana e Frutta Secca di Jun Tanaka & Shinzato Kaoru, Vito Atelier, Fukuoka, Giappone
  5. Noci al Rum di Yosuke Nakai, Gelateria Sincerità, Tokyo, Giappone
  6. Amalfi (Meringa al Cocco) di Munehisa Tomoyuki & Munehisa Tomoko, L’oiseau Bleu, Yamaguchi, Giappone
  7. Natsumatsuri (Festival d’Estate) di Akira Hattori, La Verdure, Yokohama, Giappone
  8. Yogurt, Miele, Salsa di Mirtilli e Rose di Kazuma Nagasawa, Syokuto Hananoeki Agritown, Sano, Giappone
  9. Concerto della Foresta di Shohei Nakagawa & Nakagawa Mariko, Shinpachi, Tokyo, Giappone
  10. Panda (Bambù e Fagioli Neri) di Atsushi Kurisaki, Claret, Kobe, Giappone
  11. Zucca al Forno di Yuki Nakatsuka & Tamaki Namiko & Waki Masanori, La Dolce Vita, Sakai, Giappone
  12. La Dolce Vita del Tè di Yu Lee & Amber Lin, NINAO Gelato Classico, Tainan, Taiwan
  13. Cheesecake alla Soia di Seongdeok Park & Daesoo Park, Dolcefreddo, Daegu, Corea del Sud
  14. Passione Bianca di Andrea Bonaffini, Yellow Lemon, Taipei, Taiwan
  15. Cioccolato Ardente di Michiko Akamatsu, Royal Farm Akamatsu, Takamatsu, Giappone
  16. Delizie al Limone (Ricordo di Amalfi) di Yoshifumi Arita, Arita, Nagasaki, Giappone

Per seguire le tappe del Gelato World Tour: www.gelatoworldtour.com 

 

Up Arrow