A Sigep 2015 torna il gusto della solidarietà

8 gennaio 2015
A Sigep 2015 torna il gusto della solidarietà

Il gelato in eccedenza, al termine della fiera (17-21 gennaio) sarà raccolto da volontari e poi venduto con offerta libera. 

Lo scorso anno raccolti 7.700 euro e acquistate derrate alimentari utili a 400 famiglie. Da quest’anno anche i coupon per la prevendita.

Torna a SIGEP 2015 il Gusto della Solidarietà, l’iniziativa promossa da Rimini Fiera insieme a Banco di Solidarietà (capofila dell’iniziativa).

Al termine delle cinque giornate di fiera avverrà l’accurata raccolta del gelato non utilizzato, per poi organizzarne la distribuzione all’interno del confinante Centro Commerciale ‘I Malatesta’. Suddiviso in vaschette, il gelato sarà reso disponibile agli acquirenti che potranno averlo con una offerta libera. Ne deriva un ‘dolce gesto di solidarietà’, poiché tutto l’incasso sarà finalizzato all’acquisto di derrate alimentari destinate ai più bisognosi. Nel gennaio scorso furono raccolti 7.700 euro e gli alimenti acquistati – 5.800 kg - vennero poi distribuiti alle famiglie indigenti del territorio.

Il successo dell’iniziativa ha avuto grande eco anche nel mondo della gelateria e numerosi espositori hanno già anticipato la loro adesione per il 2015. Di rilievo anche la partecipazione dei volontari, una quarantina, che collaborano alla riuscita del progetto, oltre ad aziende che si rendono disponibili per il supporto logistico.

Le aziende che già da ora hanno aderito al progetto ed offerto la loro collaborazione per la sua migliore riuscita sono: Il Centro Commerciale I Malatesta, l'azienda di catering e ristorazione Summertrade, l'agenzia di comunicazione Gambarini & Muti, lo studio tipografico Fotolito Campidelli, le aziende Medac, Domogel ed Erremme  per la fornitura delle termoscatole occorrenti, Screams-Rico per gli arredi del punto vendita al centro commerciale, ed AutoMax per il trasporto alimentare del prodotto.

 

 

A Sigep 2015 torna il gusto della solidarietà
Up Arrow