53. MIG – Mostra Internazionale del Gelato Artigianale (2-5 dicembre 2012)

Comunicato stampa

 

Gli obiettivi della 53. mig: comunicare il valore economico del comparto del gelato artigianale e valorizzare la figura professionale del gelatiere.

L’obiettivo della 53. MIG – Mostra Internazionale del Gelato Artigianale, in programma a Longarone (BL) dal 2 al 5 dicembre 2012, oltre a confermarsi appuntamento di eccellenza e di livello internazionale tra i gelatieri e i loro fornitori di attrezzature e prodotti, è quello di comunicare con forza alle istituzioni e all’opinione pubblica in generale il grande valore economico del comparto del gelato artigianale. Un prodotto, simbolo del made in Italy, spesso non ancora considerato compiutamente, la cui filiera produttiva coinvolge oltre 150.000 addetti e migliaia di aziende e di produttori che abbracciano i settori  agricolo, industriale, artigianale e commerciale.

E’ questo, in sintesi, quanto emerso dalla partecipata riunione organizzativa, coordinata dal presidente di Longarone Fiere Dolomiti, Oscar De Bona, che si è svolta lunedì 23 aprile nella sede della fiera, alla presenza di qualificati rappresentanti delle aziende espositrici e della categoria dei gelatieri a livello nazionale. Dopo la presentazione dei lusinghieri risultati dell’edizione 2011 della MIG che ha fatto segnare un sensibile incremento dei visitatori (+29% gli operatori italiani e +14% i provenienti dall’estero), il dibattito si è soffermato sulla necessità di dar vita ad una forte azione affinché al comparto del gelato artigianale venga riconosciuta una sua identità ben precisa. Questo mondo, nel suo insieme, assume infatti un peso economico significativo e non vanno sottovalutate le ricadute e gli investimenti sul territorio derivanti dalle rimesse economiche delle migliaia di gelatieri italiani che operano all’estero. Inoltre, hanno sottolineato i presenti, è giunto il momento che anche professionalmente venga riconosciuta la figura del gelatiere, attività  che oltre a non rientrare ancora nelle qualifiche scolastiche, in quasi tutti i dizionari della lingua italiana è ancora presente come sinonimo di gelataio.

Su questo tema Longarone Fiere Dolomiti metterà a punto un piano di ricerca, di comunicazione e di coinvolgimento, che avrà il suo culmine con un momento convegnistico di alto livello in occasione della 53. MIG. Su questa linea si pone anche l’importante iniziativa di Artglace, la Confederazione dei Gelatieri Europei, la quale, a seguito della recente manifestazione a Strasburgo, è fortemente impegnata nella sensibilizzazione dei parlamentari affinché sottoscrivano la dichiarazione per ufficializzare la Giornata europea del Gelato Artigianale. L’iniziativa, sostenuta fin dal primo anno da Longarone Fiere Dolomiti, non ha lo scopo di introdurre nuove normative o regolamenti, ma - come ha ribadito il presidente di Artglace, Ferdinando Buonocore, presente all’incontro - ha un carattere prettamente promozionale e di sensibilizzazione. Fino a questo momento ben 270 parlamentari di 25 Nazioni hanno sottoscritto la proposta, ne mancano poco più di 100 per raggiungere l’obiettivo che andrebbe a rafforzare l’immagine del gelato artigianale in tutta l’Europa. “Per tutto questo - ha aggiunto con forza il presidente di ACOMAG, l’Associazione di costruttori di macchine e attrezzature per gelateria, Vittorio Bartyan - è necessaria una visione di insieme e una forte unità tra tutti i protagonisti della filiera”.

I partecipanti all’incontro hanno unanimemente apprezzato le iniziative della MIG di Longarone legate, in particolare, al coinvolgimento dei giovani, attraverso il concorso “Festival d’Autore” che coinvolge centinaia di allievi delle scuole ad indirizzo alberghiero e ristorazione del nord, centro e sud Italia. Oltre a questo, in occasione della prossima MIG, verrà istituito un premio per le tesi di laurea sul gelato, un ulteriore motivo per coinvolgere gli studenti dai quali potrebbero emergere anche interessanti spunti. Per il 2013, su proposta di Artglace, il concorso “Festival d’Autore” coinvolgerà le scuole non solo dell’Italia, ma anche di alcuni paesi europei. Longarone Fiere Dolomiti è stata anche invitata a perseguire l’iniziativa volta alla raccolta e diffusione di dati che contribuiscano a dare una fotografia realistica del comparto, spesso oggetto di numeri spesso discordanti tra loro.
Sono emerse altresì proposte per quanto riguarda gli argomenti da affrontare nel corso delle tavole rotonde che anche quest’anno caratterizzeranno l’area dedicata alle Associazioni, temi che non potranno non tener conto della mutata situazione sociale ed economica che attanaglia il Paese.
E’ stato infine deciso il gusto del gelato sul quale dovranno cimentarsi i partecipanti al concorso internazionale “Coppa d’Oro”, il primo concorso di gelateria istituito nel 1970 per iniziativa dei gelatieri milanesi, Giulio Gorlini ed Ermenegildo Rachelli, che sarà incentrato sul gusto di fragola.

 

Longarone, 30 aprile 2012

Longarone Fiere Srl – Via del Parco, 3 - 32013 LONGARONE (BL)
Telefono: 0437 577577 – FAX 0437 770340 e-mail: stampa@longaronefiere.it

Up Arrow