Vuoi inserire il gelato nel tuo bar?

Vuoi inserire il gelato nel tuo bar?

Gusti classici e un’offerta contenuta per garantire gelati sempre freschi e di ottima qualità.

Il successo che il gelato artigianale ha avuto in Italia negli ultimi anni è dovuto in gran parte anche ai bar: sono infatti oltre 15.000 quelli che offrono gelato, sopratutto nella stagione più calda. Inoltre, se vuoi entrare nel business del gelato, l’opzione di aprire un bar-gelateria è sicuramente interessante.

Se la gelateria non è quindi la tua attività principale o se vuoi aprire un bar-gelateria e vuoi offrire ai tuoi clienti dell’ottimo gelato artigianale, oggi esistono grandi possibilità per ampliare la tua selezione di prodotti.
Il consiglio è ridurre la gamma di gusti da proporre: non più di 12 e orientati agli intramontabili classici, dalla nocciola al pistacchio, crema, cioccolato fiordilatte. Il motivo è legato ai volumi di vendita: meglio offrire meno gusti e preparare il gelato più spesso, così da avere un prodotto sempre fresco e quindi di qualità superiore.

Sono tanti gli elementi che concorrono a creare l’esperienza del consumatore: un gelato con ingredienti naturali e genuini, sicuri dal punto di vista alimentare e prodotti in Italia, ma sono anche fondamentali la preparazione e la formazione del personale “conista”, oltre all’ambiente e l’arredamento di un locale caldo e avvolgente, seguendo magari le ultime tendenze del mercato.

Una gelateria all’interno del tuo bar, di dimensioni ridotte rispetto a quella standard, permette comunque di avere un ricambio costante dei prodotti in vetrina, più facile da vendere. Il consumatore di oggi è abituato a offerte qualitativamente alte, ha una sensibilità più forte alla qualità e ha un palato evoluto ed esigente. 

Come fare il gelato e quali macchinari

Sul mercato esistono aziende che producono ingredienti specifici per realizzare un ottimo gelato artigianale e macchinari per ogni esigenza di spazio.

Puoi usare un banco a pozzetti o una vetrina moderna, mentre il laboratorio si può attrezzare con un piccolo mantecatore e un pastorizzatore di dimensioni ridotte, oppure una macchina combinata con entrambe le funzioni di mantecatura e pastorizzazione. Innovativi sul mercato sono anche i mantecatori che fanno da vetrina, mobili e dal design accattivante.

Un’alternativa al mantecatore tradizionale è rappresentata dalla macchina soft. In queste macchine si possono fare fino a 2 gusti di gelato. Non è necessario un pastorizzatore. Si prepara la miscela a freddo e la si mette direttamente in macchina. Il gelato è mantecato in maniera istantanea al momento della somministrazione. Abbinando più macchine soft si può offrire una discreta gamma di gusti di gelato classici: è il cosiddetto “gelato espresso”.

Con la macchina soft si può realizzare anche un angolo yogurteria. In questo caso alla macchina soft si abbina un banco yogurteria dotato di diversi pozzetti per la conservazione di frutta, salse, granelle e farciture per lo yogurt.

Up Arrow