Gelato e salute
Consumatori, ingredienti e salute
Gelato e salute
Consumatori, ingredienti e salute

I dati dell’indagine Global Health and Ingredient-Sentiment di Nielsen.

Il gelato che allunga la vita
Gelato e salute
Il gelato che allunga la vita

Il gusto perfetto contiene cioccolato, nocciola e tè verde. "Non è vero che i cibi buoni fanno male”, afferma Valerio Sanguigni, il cardiologo di Tor Vergata che ha studiato un gelato buono e ricco di antiossidanti.

La celiachia: una malattia da conoscere
Gelato e salute
La celiachia: una malattia da conoscere

La celiachia è una malattia permanente su base infiammatoria dell’intestino tenue provocata da una reazione al glutine, il complesso proteico contenuto in alcuni cereali come orzo, frumento, kamut, segale, farro, spelta, triticale e avena. Quali sono le conseguenze per il mondo del gelato? Quali accorgimenti sono necessari per poter offrire un prodotto adatto ai celiaci?

I gelati della salute
Gelato e salute
I gelati della salute

È stata ricca di contenuti e anticipazioni di rilievo la conferenza stampa dell’Associazione dei Maestri della Gelateria Italiana, svoltasi il 19 gennaio a Rimini nell’ambito della 36esima edizione di Sigep, Salone Internazionale gelateria, pasticceria e panificazione artigianali. In un’ottica di una sempre maggiore attenzione alla salubrità del gelato, la dott.ssa Roberta De Sanctis, PhD biologa nutrizionista, ha presentato il gelato a carico glicemico ridotto di almeno il 20% rispetto a quello dei gelati classici. 

Alcuni dati sulla celiachia in Italia
Gelato e salute
Alcuni dati sulla celiachia in Italia

Secondo i dati elaborati dal Ministero della Salute, nel 2012 in Italia i celiaci erano 148.662 , 12.862 in più rispetto al 2011. Nel 2008 erano 81.923. E’ evidente, quindi, che il numero di nuovi casi di celiachia sta aumentando costantemente. Secondo stime recenti, le persone celiache corrispondono all’1 % della popolazione generale (più di 600mila ) con diecimila nuove diagnosi ogni anno ed è stato riscontrato che si manifesta nelle donne 3 volte più che negli uomini.

Up Arrow