SAN BENEDETTO - Sembra essere arrivata al capolinea la “telenovela” sugli orari di chiusura di gelaterie artigianali, pizzerie al taglio e rivendite di kebab che il sindaco Giovanni Gaspari, con un'apposita ordinanza, aveva limitato a mezzanotte, con due ore di deroga per gli esercizi “virtuosi”: quelli che in passato non avevano dato problemi di disturbo alla quiete pubblica, o peggio.

Una decisione che aveva generato un turbine di polemiche tra avventori e addetti ai lavori. Il primo cittadino ed i tecnici dell'Ufficio Commercio diretto dal dott. Claudio Salvi hanno così deciso di prendere una decisione dettata dal buonsenso.

L'ordinanza è stata modificata e il primo cittadino ha siglato le nuove disposizioni della giornata di martedì 15 giugno. La novità principale è la seguente: gelaterie, pizzerie e kebab potranno rimanere aperti fino alle 2 di notte, deroghe escluse. Gli esercenti "senza precedenti" potranno richiedere una deroga che allungherà l'apertura fino alle 4 di notte.

Fonte: il segnale.it